/ Sport

Che tempo fa

Rubriche

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Sport | venerdì 19 febbraio 2016, 14:34

Cal Crutchlow lascia il test di Phillip Island con il terzo posto in classifica

Il terzo tempo (1'29.348) ha portato una ventata di ottimismo e grinta nel Team LCR Honda che adesso tornerà in pista per l’ultima sessione di test in Qatar tra meno di 2 settimane

La seconda sessione di test invernali pre-campionato si è conclusa oggi sul tracciato di Phillip Island con il portacolori del Team LCR Honda Cal Crutchlow al terzo posto della classifica finale.
Il meteo incerto tipico del tracciato “oceanico” ha graziato i piloti ed i Team nell’ultimo giorno di lavoro interrompendo la sessione solo per un paio d’ore. Non appena l’asfalto è tornato in condizioni ottimali Cal e colleghi hanno sfruttato al massimo i loro prototipi e il pilota dell’Isola di Man ha totalizzato 58 giri. Il terzo tempo (1'29.348) ha portato una ventata di ottimismo e grinta nel Team LCR Honda che adesso tornerà in pista per l’ultima sessione di test in Qatar tra meno di 2 settimane.

Il meteo incerto tipico del tracciato “oceanico” ha graziato i piloti ed i Team nell’ultimo giorno di lavoro così Cal e colleghi hanno sfruttato al massimo i loro prototipi e il pilota dell’Isola di Man ha totalizzato 58 giri. Il terzo tempo (1'29.348) ha portato una ventata di ottimismo e grinta nel Team LCR Honda che adesso tornerà in pista per l’ultima sessione di test in Qatar tra meno di 2 settimane.

#35 Cal Crutchlow, 3° (1'29.348)

"Oggi è andata decisamente meglio. Okay… sono scivolato alla curva quattro – come tanti altri – ma sono soddisfatto. Sono stati tre giorni intensi e la squadra ha fatto un ottimo lavoro. Sono piacevolmete sorpreso dei progressi fatti con le Michelin e la nuova elettronica. Non abbiamo avuto la possibilità di provare il motore nuovo ma rimandiamo ai test in Qatar. Ora abbiamo molte informazioni utili per lavorare, sia sull’elettronica che sulla ciclistica, quindi sono ansioso di tornare in sella alla mia RCV”.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore