/ Sport

Che tempo fa

Rubriche

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Sport | sabato 05 marzo 2016, 09:22

Cal Crutchlow settimo dopo i test sulla pista di Losail

Test che hanno visto i piloti ed i Team misurarsi con il nuovo regolamento sportivo che comprende pneumatici Michelin e lo stesso sistema di elettronica per tutti i prototipi in pista

L’ultimo giorno di test sul tracciato di Losail mette la parola fine alla sessione di test invernali pre-campionato della classe regina. Test che hanno visto i piloti ed i Team misurarsi con il nuovo regolamento sportivo che comprende pneumatici Michelin e lo stesso sistema di elettronica per tutti i prototipi in pista. Nonostante una scivolata durante la simulazione di gara, il pilota Cal Crutchlow torna sull’Isola di Man con il settimo tempo e una serie di dati importanti per la gara d’inizio in programma proprio in Qatar il prossimo 20 Marzo.

#35 Cal Crutchlow – 7° – 1’55.592

“Ieri è andata decisamente meglio e con la squadra abbiamo lavorato bene. Il problema è che non avevamo abbastanza gomme per tutta la sessione di prove ma non eravamo gli unici. Quindi abbiamo iniziato il nostro long run con le gomme usate e io ad un certo punto ho perso l’anteriore e sono caduto. La moto mi è arrivata addosso ma fortunatamente sto bene. Solo qualche dolore qua e la. Ma la soddisfazione di aver fatto un buon test mi fa dimenticare tutto. Spero vivamente che continueremo a lavorare così anche nel weekend di gara. Voglio ringraziare la squadra e tutta la Honda per il loro lavoro di messa a punto; ieri noi piloti Honda eravamo un pò svantaggiati rispetto agli altri. Adesso torniamo a casa e mi aspetta un’altra settimana di allenamento intenso prima di tornare qui a Doha per il primo GP. Non vedo l’ora!”

 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore