/ Sport

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Sport | sabato 19 marzo 2016, 08:37

Giornata impegnativa per il Team LCR Honda e Cal Crutchlow i Qatar

Prima di rientrare in pista oggi per le qualifiche, Crutchlow e I suoi tecnici hanno una serie di dati da analizzare e il turno delle FP4 sarà vitale per trovare una soluzione e provare a risalire nella classifica

Secondo giorno di lavoro per i piloti ed i Team della classe regina impegnati nelle FP2 e FP3 sotto i riflettori dello spettacolare circuito desertico di Losail. Il portacolori del Team LCR Honda Cal Crutchlow chiude la nottata con il quindicesimo tempo complessivo alle prese con il solito problema in entrata di curva che già aveva condizionato le performance del Britannico nei test di quindici giorni fa. Lavorando assiduamente con il Team Crutchlow ha provato diversi aggiustamenti per trovare una soluzione ma la sua frustrazione è culminata con una caduta nelle FP2. Prima di rientrare in pista oggi per le qualifiche, Crutchlow e I suoi tecnici hanno una serie di dati da analizzare e il turno delle FP4 sarà vitale per trovare una soluzione e provare a risalire nella classifica.

#35 Cal Crutchlow – 15 °(1’55.946)

“Mi sembra chiaro che non siamo soddisfatti. Non ho feeling con l’anteriore e non riesco a entrare in curva senza avere problemi con il freno motore. Un pò come è successo ieri. Pensavo che saremmo riusciti a sistemare tutto ma ci sono ancora troppe vibrazioni con entrambe le gomme per qualche ragione che non capiamo. Staccare prima e cercare di mantenere la velocità in curva è impossibile: che è quello che serve per guidare con le Michelin. C’è qualcosa che ci sfugge e che i Team ufficiali hanno risolto in qualche maniera. Io non riesco a spingere e di conseguenza non posso andare più forte di così. Abbiamo molte cose da verificare stanotte e spero che l’ultimo turno di prove libere ci aiuti a sistemare le cose per arrivare alle qualifiche più preparati”.

 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore