/ 

In Breve

| 30 giugno 2011, 13:26

Matrimonio del Principe Alberto II e Charlene Wittstock. Chi sono i testimoni?

Ne sono stati scelti soltanto due. Uno per uno. E saranno gli stessi sia per il matrimonio civile sia per quello religioso. Ecco chi sono

Philippe Narmino,

Philippe Narmino,

Donatella Knecht de Massy per la futura Principessa Charlene e Christopher Le Vine per S.A.S. Alberto II. Soltanto due saranno i testimoni del matrimonio principesco di Monaco e saranno gli stessi, sia per l'unione cvile che avverrà domani 1° luglio, sia per l'unione religiosa del 2 luglio. Lei è un'amica di Charlene Wittsotck, lui è un cugino del Principe dalla parte della madre, Grace Kelly.

A svelarne i nomi è stato pochi minuti fa Philippe Narmino, ministro della Giustizia e presidente del Consiglio di Stato. Sarà lui a celebrare il rito civile del 1° luglio che avverrà nella Sala del Trono del Palazzo a partire dalle 17.00. Una cerimonia intima ma che non differenzierà di molto da quelle che vengono celebrate per tutti.

- Si tratta di una cerimonia breve e che si basa su regole precise - ha detto Narmino - Pronuncerò una piccola allocuzione e poi leggerò le regole del codice civile con un certo numero di testi, come gli atti di nascita. Come in tutti i matrimoni saranno elencati diritti e doveri reciproci degli sposi, che saranno ricordati pubblicamente. Infine sarà la volta delle domande che rivolgerò agli sposi per il consenso -

 

Sara Contestabile

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium