/ 

| 10 dicembre 2011, 11:17

Un arcobaleno di note e di luci nella Cattedrale di Monaco. Questo è il nuovo organo, unico in Europa

Ecco perchè il nuovo organo di Montecarlo offrirà al pubblico grandi emozioni musicali ed uno spettacolo unico nel vecchio continente

Un arcobaleno di note e di luci nella Cattedrale di Monaco. Questo è il nuovo organo, unico in Europa

Eccolo il nuovo organo della Cattedrale di Monaco Ville, l'opera accordata in 6 mesi e nata da un fine lavoro artigiano, durato oltre un anno. Realizzato dalla Manifacture Thomas, casa belga, è pronto ad ospitare innumerevoli concerti data anche l'ampia combinazione di suoni che può produrre. Non possiamo condividere con i nostri lettori il suo suono, ma almeno le immagini, che senza dubbio stupiranno. Quest' organo è unico in tutto il vecchio continente.

Il grande concerto inaugurale dell'Organo della Cattedrale di Monaco, ad ingresso libero ed aperto a tutti, si terrà domani 11 dicembre 2011 alle 16.00, un concerto eseguito dal titolare dell'organo Olivier Vernet. In  programma Marchand grande dialogo in do, Boehm "Ach wie nichtig, ach wie fluchtig", Mendelssohn Preludio e fuga in do minore, Carol Preghiera a nostra signora di misericordia, Widor Allegro dalla 6a sinfonia, Vierne Adagio dalla 3a sinfonia, Idenstam KathedralMusik.

In cattedrale è anche in corso la mostra, sempre ad ingresso libero, "100 presepi per 100 anni" da una collezione privata di Montecarlo con altri 20 presepi in mostra ed in vendita: pezzi unici che possono arrivare a sfiorare il costo di 13mila euro a presepe. Questa mostra sarà allestita sino al 2 febbraio 2012.

Sara Contestabile

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium