/ Altre notizie

Altre notizie | 24 settembre 2019, 08:00

La Métropole Nice Côte d’Azur scommette sulle biciclette elettriche

Il piano “Métropole Nice Côte d’Azur, terre de vélo” offre l'opportunità di scoprire paesaggi sconosciuti e scalare i passi che hanno segnato la storia del ciclismo

Il Comité Métropolitain du Tourisme

Il Comité Métropolitain du Tourisme

Dalla creazione dell'Ufficio del turismo metropolitano, avvenuta il 1 ° gennaio 2019, il Comité Métropolitain du Tourisme incontra regolarmente i sindaci e gli amministratori della Métropole Nice Côte d’Azur, per discutere e valutare le prospettive di sviluppo del turismo e le linee.

Al termine di una stagione estiva di grande successo con presenze record in tutto il territorio della Métropole,   Rudy Salles, Adjoint au Maire de Nice, con delega per il turismo  e presidente Comité Métropolitain du Tourisme, ha insistito sulla necessità di sviluppare un turismo sostenibile e responsabile a beneficio dell'intero territorio.

Il piano “Métropole Nice Côte d’Azur, terre de vélo” , lanciato lo scorso giugno su iniziativa di Christian Estrosi, sindaco di Nizza,  risponde a questa esigenza e offre l'opportunità di scoprire, in bicicletta, paesaggi sconosciuti del territorio e scalare i passi mitici che hanno segnato la storia del ciclismo.

Ecco perché la Métropole ha scommesso sulle biciclette ad assistenza elettrica, che consentono di raggiungere una clientela molto più ampia, coinvolgendo le famiglie.

La diffusione di questi nuovi modi di trasporto ha diversificato l'offerta turistica: si tratta di una risorsa aggiuntiva per i 21 comuni attraversati da questi nuovi percorsi.

Mentre Nice ospiterà il prossimo anno il grande inizio del Tour de France, l'evento sportivo annuale più seguito al mondo, la Métropole Nice Côte d’Azur e il suo ufficio turistico metropolitano porranno i riflettori su questi nuovi circuiti turistici per  attirare una nuova clientela nei paesi di mezza e alta montagna. 

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium