/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 12 gennaio 2020, 08:00

Barbecue “fuoco e fiamme” nel centro di Nizza

Ferrovieri, gilets jaunes alla manifestazione sindacale, ieri a Nizza. Nessun incidente e qualche disagio nel quarantesimo giorno della protesta contro la riforma delle pensioni

La manifestazione dell'11 gennaio 2020 in Place Massena (foto di Nicole Geron)

La manifestazione dell'11 gennaio 2020 in Place Massena (foto di Nicole Geron)

I gilets jaunes e gli cheminots della CGT hanno animato a Nizza il quarantesimo giorno di mobilitazione contro la riforma delle pensioni.

Nel giorno che ha registrato la decisione governativa di aprire uno spiraglio ritirando parte della proposta di riforma, quella che eleva l’età per andare in pensione, circa 5 mila persone (secondo gli organizzatori) si sono date appuntamento nel centro di Nizza.

C’erano, appunto, i ferrovieri con un barbecue che faceva “fuoco e fiamme” e i soliti gilets jaunes, ma a differenza di altre località francesi come Parigi e Nantes, non vi sono stati incidenti e la manifestazione ha solo provocato qualche disagio nei trasporti nel cuore cittadino.

Era presente, con la sua macchina fotografica, la nostra Nicole Geron che ha ripreso alcuni momenti della manifestazione.


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium