/ Sport

Sport | 12 marzo 2020, 19:00

Ligue 1: a porte chiuse. Senza spettatori tutte le gare. Il Nizza va a Parigi, il Monaco riceve il Saint Etienne

Il torneo si misura col coronavirus e lascia a casa gli spettatori. Il possibile “triplete” del Paris Saint Germain anima le speranze europee di Nizza e Monaco

Nice - Paris Saint Germain, una fase dell'incontro di andata (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Nice - Paris Saint Germain, una fase dell'incontro di andata (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Domani, venerdì 13 marzo 2020, riprende il campionato di calcio francese di Ligue 1 giunto alla sua ventinovesima giornata.

La grossa novità sta nella decisione della Lega calcio, in ossequio all’ordinanza ministeriale del 10 marzo, di far disputare tutte le gare a porte chiuse almeno fino al prossimo 15 aprile.

Il danno economico per le società è notevole (mitigato peraltro dai diritti televisivi), ma in questa maniera si cercherà di preservare la regolarità del torneo.
Una decisione che al momento consentirà al torneo di continuare il suo percorso, anche se è facile ipotizzare che si navigherà a vista e che ogni giorno avrà la sua pena: difficile immaginare cosa potrà succedere se qualche giocatore risulterà infettato dal Covid 19.

In ogni caso domani il tocco d’inizio della ventinovesima giornata è affidato a Lione – Reims.

La classifica si presenta sufficientemente definita, con in testa il Paris Saint Germain (una partita da recuperare) seguito a grande distanza dal Marsiglia. Poi, a distanza di sicurezza, è la coppia Rennes – Lille a giocarsi l’ammissione al terzo posto disponibile di Champions e quella all’unico certo di Europa League.

Occorrerà infatti attendere le finali di Coppa di Francia e di Coppa di Lega, in programma nel mese di aprile, per comprendere se vi sarà uno slittamento al quinto o addirittura al sesto posto per individuare altre due compagini da iscrivere alla prossima edizione di Europa League.

Il Nizza (sesto in classifica a pari punti col Reims) è lì che spera, anche se, appena più in basso, vi sono formazioni come il Monaco, il Montpellier e il Lione che un pensierino in chiave europea certo lo stanno facendo.

Sabato 14 marzo si disputerà l’ennesimo derby del Mediterraneo tra il Montpellier e il Marsiglia, con i padroni di casa che non nascondono le ambizioni di classifica e gli ospiti chiamati a consolidare il secondo posto.

Da segnalare Brest – Lille (con gli ospiti impegnati in una gara col Rennes per il terzo posto, valido per la Champions) e Amiens – Angers per i sui risvolti in chiave salvezza. A completare il tabellino di sabato 14 marzo ci penseranno Nantes – Nimes e Strasburgo – Digione.

Domenica 15 marzo 2020 il Paris Saint Germain, nell’incontro clou della sera, riceverà il Nizza, in una gara tra due squadre che hanno l’ambizione di dare spettacolo. Faranno da contorno Monaco – Saint Etienne che per la squadra del Principato è determinante e per gli ospiti…pure e Bordeaux – Rennes.

Per quanto concerne la Champions, ieri sera il Paris Saint Germain, battendo il Borussia Dortmund, ha passato il turno accedendo agli ottavi di finale. E' probabile invece che l'altra gara che impegna una squadra francese (Juventus - Lione), prevista a Torino martedì 17 marzo, venga rinviata dopo che un giocatore bianconero é risultato positivo al coronavirus.

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della ventinovesima giornata clicca qui


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium