/ Altre notizie

Altre notizie | 20 aprile 2020, 13:00

Più di una tonnellata di cannabis destinata all'Italia sequestrata dalla Polizia francese a La Turbie

Sul rimorchio di un camion spagnolo che trasportava bottiglie di plastica c'era il più grosso quantitativo di cannabis mai sequestrato in Costa Azzurra

Più di una tonnellata di cannabis destinata all'Italia sequestrata dalla Polizia francese a La Turbie

Più di una tonnellata di cannabis è stata sequestrata giovedì scorso a La Turbie, sull’autostrada A8 Escota, a pochi chilometri dal confine con l’Italia.

Gli agenti della Gendarmerie francese ha fermato un veicolo pesante spagnolo, che trasportava bottiglie di plastica verso l’Italia al casello di La Turbie, verso le 3.30 di notte. Ma, nel rimorchio, c’erano 1,2 tonnellate di resina di cannabis, il più grande sequestro dall'inizio dell'anno sul territorio della Costa Azzurra.

L'autista è stato affidato alla polizia giudiziaria di Nizza ed ora sono in corso indagini per capire a quale mercato era destinato il grande quantitativo di canabis.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium