/ Business

Business | 20 aprile 2020, 18:00

La dichiarazione dei redditi é in rete

Salvo rinvii nelle Alpi Marittime s'é tempo fino al 4 giugno per la compilazione

La dichiarazione dei redditi é in rete

Puntuale come solo le tasse sanno essere (in qualunque Paese al mondo) è apparso sul sito impots.gouv.fr il modello per la denuncia dei redditi

E’ possibile iniziare a compilare il modello in rete, che quest’anno “importa” molti dei dati dell’anno precedente e che non ha subito grosse modifiche.

Al momento non si hanno conferme sull’ipotesi di uno slittamento della data ultima di presentazione, anche se non è improbabile che qualche slittamento possa essere accordato.

Ad oggi le date di termine delle dichiarazioni in linea sono fissate a seconda dei Dipartimenti secondo questo calendario:

  • Dipartimenti dal 01 al 19: giovedì 4 giugno 2020 ore 23,59;
  • Dipartimenti dal 20 al 54: lunedì 8 giugno 2020 ore 23,59;
  • Dipartimenti dal 55 al 976: giovedì 11 giugno 2020 alle 23,59.


Il Dipartimento delle Alpi Marittime ha pertanto quale data limite il 4 giugno e quello del Var l’11 giugno.

Chi opta invece per la denuncia cartacea (ma dovrà averla effettuata in modo cartaceo già nel 2019 altrimenti è possibile solo per via informatica) riceverà il modello per posta dal 20 aprile a metà maggio (a seconda dei Dipartimenti). La dichiarazione dovrà essere restituita compilata entro venerdì 12 giugno alle 23,59.

Si tratta di date che potrebbero essere modificate tenendo conto della situazione dell’epidemia che sta colpendo la Francia.


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium