/ Altre notizie

Altre notizie | 10 maggio 2020, 19:00

A Nizza distribuite due mascherine per abitante, ora entra in vigore l’ordinanza che le rende obbligatorie

Ne sono state consegnate 658.288 a 329.144 residenti di Nizza pari a 148.473 nuclei famigliari

A Nizza distribuite due mascherine per abitante, ora entra in vigore l’ordinanza che le rende obbligatorie

A Nizza è obbligatorio indossare le mascherine quando si esce da casa, anche se si passeggia senza accedere a negozi od ai trasporti pubblici.

L’ordinanza che rende obbligatorio l’utilizzo di questo supporto sanitario giunge in contemporanea con il completamento della distribuzione gratuita di mascherine alla popolazione della città.

Ne sono state consegnate 658.288 a 329.144 residenti di Nizza pari a 148.473 nuclei famigliari.

Christian Estrosi, sindaco di Nizza, è intervenuto per “ringraziare calorosamente tutti i dipendenti comunali che si sono mobilitati e hanno preso parte ad uno sforzo collettivo per assicurare la distribuzione a tutta la popolazione di Nizza”.

In 51 punti di distribuzione creati in tutti i quartieri sono state assegnate gratuitamente 2 mascherine per persona, grazie al lavoro e alla mobilitazione di 1.000 volontari. Si tratta di mascherine barriera in tessuto lavabile e riutilizzabile dieci volte che soddisfano gli standard UNS1 e UNS2.

A questo numero occorre aggiungere migliaia di consegne effettuate agli abitanti più isolati, con disabilità, fragili o anziani, oltre alla distribuzione effettuata anche ai senzatetto ed a 10 mila mascherine consegnate alle strutture di assistenza sociale.

Per le registrazioni tardive, la città di Nizza manterrà un sito di distribuzione e continuerà le consegne fino a venerdì 15 maggio 2020.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium