/ Politica

Politica | 14 maggio 2020, 18:00

Al via la prossima settimana le nuove amministrazioni comunali elette il 15 marzo

Il Governo e il Parlamento decideranno invece la sorte dei comuni che dovrebbero andare al ballottaggio. Ipotesi annullamento delle elezioni. I comuni interessati delle Alpi Marittime

Sala del Consiglio Municipale di Antibes

Sala del Consiglio Municipale di Antibes

E’ atteso per domani un decreto del Primo Ministro Eduard Philippe che dovrebbe dare il via alle amministrazioni comunali elette al primo turno delle amministrative che si erano svolte lo scorso 15 marzo.

Cica 30 mila amministrazione comunali (su 35 mila che se ne contano in Francia) entreranno formalmente in carica lunedì 18 maggio e i Consigli Comunali dovranno riunirsi (stando alle anticipazioni di stampa) tra il 23 e il 28 maggio per eleggere i Sindaci e gli adjoints.

Interessate, nelle Alpi Marittime, sono 54 amministrazioni locali che sono riuscite a completare le operazioni di rielezione il 15 marzo, il giorno prima della partenza delle misure di contenimento.
Si tratta di

  • Antibes (Jean Leonetti)
  • Aspremont (Pascal Bonsignore)
  • Beaulieu-sur-Mer (Roger Roux),
  • Beausoleil (Gérard Spinelli)
  • Berre-les-Alpes (Maurice Lavagna)
  • Biot (Jean-Pierre Dermit)
  • Blausasc (Michel Lottier)
  • Breil-sur-Roya (Sébastien Olharan)
  • Cabris (Pierre Bornet),    
  • Cannes     (David Lisnard)
  • Cantaron (Gérard Branda)       
  • Cap-d'Ail    (Xavier Beck)       
  • Castagniers (Jean-François Spinelli)
  • Castellar (Anne-Marie Arsento-Curti)
  • Châteauneuf-Grasse (Emmanuel Delmotte)
  • Colomars     (Isabelle Brès)
  • Contes     (Francis Tujague)
  • Drap (Robert Nardelli)
  • Èze (Stéphane Cherki)       
  • Falicon (Anaïs Tosel)
  • Gattières (Pascale Guit-Nicol)
  • Gilette     (Patricia Demas)
  • Grasse (Jérôme Viaud)
  • L'Escarène (Pierre Donadey)
  • La Colle-sur-Loup (Jean Bernard Mion)
  • La Roquette-sur-Siagne (Christian Ortega)
  • La Trinité (Ladislas Polski)       
  • La Turbie (Jean-Jacques Raffaele)
  • Lantosque (Jean Thaon)
  • Le Broc (Phillipe Heura)
  • Le Cannet (Michèle Tabarot)
  • Le Rouret (Gérald Lombardo)
  • Levens (Antoine Véran)
  • Lucéram (Michel Calmet)
  • Mandelieu-la-Napoule (Sébastien Leroy)
  • Mouans-Sartoux (    Pierre Aschieri)
  • Mougins (Richard Galy)
  • Opio (Thierry Occelli)
  • Pégomas (Florence Simon)
  • Peille (Cyril Piazza)
  • Peillon    (Jean-Marc Rancurel)
  • Puget-Théniers (Pierre Corporandy)
  • Roquebillière    (Gérard Manfredi)
  • Roquefort-les-Pins    (Michel Rossi)
  • Saint-André-de-la-Roche (Jean-Jacques Carlin)
  • Saint-Blaise    (Jean-Paul Fabre)       
  • Saint-Étienne-de-Tinée (Colette Fabron)
  • Saint-Jean-Cap-Ferrat     (Jean-François Dieterich)
  • Saint-Laurent-du-Var     (Joseph Segura)
  • Saint-Martin-du-Var    (Hervé Paul)
  • Saint-Vallier-de-Thiey    (Jean-Marc Delia)       
  • Sainte-Agnès    (Albert Filippi)
  • Tourrette-Levens    (Bertrand Gasiglia)       
  • Villefranche-sur-Mer    (Christophe Trojani)

I Consigli Municipali si riuniranno, anche all’aperto, per rispettare la regola di almeno 4 metri quadrati per ogni presente. I Consiglieri potranno essere portatori di due deleghe di propri colleghi.

Entro il 23 maggio il Consiglio Scientifico dovrà invece pronunciarsi sulla possibilità di convocare il secondo turno, quello di ballottaggio, nei restanti 5 mila comuni. Sulla base del parere del Consiglio Scientifico, il governo potrebbe proporre al Parlamento di annullare le elezioni nei comuni che dovrebbero andare al ballottaggio e di riconvocarle per due domeniche fra settembre e ottobre per il primo turno e l'eventuale ballottaggio. Altra ipotesi che si sta affacciando in queste ore é quella di fissare i ballottaggi a fine giugno come prevede la legge del rinvio adottata dopo il primo turno.

Nel Dipartimento delle Alpi Marittime si tratta di 24 amministrazioni comunali quelle di:

  • Auribeau-sur-Siagne       
  • Cagnes-sur-Mer       
  • Carros       
  • Gorbio   
  • La Gaude                           
  • Le Bar-sur-Loup           
  • Le Tignet           
  • Menton       
  • Nice           
  • Peymeinade                   
  • Roquebrune-Cap-Martin                   
  • Saint-Cézaire-sur-Siagne       
  • Saint-Jeannet   
  • Saint-Martin-Vésubie   
  • Saint-Paul-de-Vence       
  • Sospel   
  • Spéracèdes       
  • Tende   
  • Théoule-sur-Mer   
  • Tourrettes-sur-Loup   
  • Valbonne   
  • Vallauris   
  • Vence       
  • Villeneuve-Loubet       



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium