/ Business

Business | 26 maggio 2020, 09:45

Reagire alla crisi: ecco come trovare una seconda possibilità

L’emergenza sanitaria che ha travolto il nostro Paese nelle ultime settimane deve ancora risolversi completamente anche se, nei giorni che verranno, andremo incontro ad un progressivo miglioramento della situazione

Reagire alla crisi: ecco come trovare una seconda possibilità

L’emergenza sanitaria che ha travolto il nostro Paese nelle ultime settimane deve ancora risolversi completamente anche se, nei giorni che verranno, andremo incontro ad un progressivo miglioramento della situazione. Il Governo ha infatti dato il via libera alla riapertura delle principali attività, che finalmente, dopo mesi di attesa e di lockdown, hanno ripreso a operare a partire dal 18 maggio. Il vero problema è che le scorse settimane hanno messo letteralmente in ginocchio tantissimi imprenditori ed il tasso di disoccupazione purtroppo inizia ad essere preoccupante.

Per molti il lockdown ha comportato la perdita del lavoro: un evento traumatico che non sempre si riesce a gestire con la giusta serenità. Le spese infatti non diminuiscono per le famiglie italiane, che si trovano oggi di fronte a sfide che fino a qualche mese fa non avrebbero nemmeno lontanamente ipotizzato di dover affrontare. Reagire però è possibile e anzi, è d’obbligo ora più che mai.

Reinventarsi con un nuovo lavoro

La sfida che dovranno affrontare in molti nei prossimi mesi sarà proprio quella di reinventarsi e trovare un nuovo lavoro. Un’impresa che di certo non si può considerare semplice, ma nemmeno impossibile. I problemi maggiori saranno in capo a coloro che ormai non sono più giovanissimi e che quindi devono trovare il modo di voltare pagina, lasciandosi alle spalle un impiego che magari li aveva tenuti occupati per decenni. Cambiare vita a 50 anni però non è impossibile e può rivelarsi entusiasmante, se si trova la forza di reagire e di mettersi nuovamente in gioco.

Trovare un nuovo lavoro dopo la crisi: come fare?

Trovare un nuovo lavoro, una volta che la crisi sanitaria sarà solo un brutto ricordo, non è impossibile, anche se non si è più nel fiore degli anni. Certo, i giovani probabilmente hanno maggiori possibilità e riusciranno ad accedere al mondo del lavoro. Questo, tuttavia, non significa che si debba rinunciare: basta mettersi in gioco e trovare la giusta strategia per ricominciare da capo.

Per trovare un nuovo impiego a 40 o 50 anni bisogna investire su se stessi, perché non si può sperare di ricominciare senza un minimo di sforzo. Il mondo del lavoro è cambiato negli ultimi anni ed è importante essere aggiornati, anche per quanto riguarda le competenze che vengono oggi richieste. Non si può contare più sulla sola esperienza in un determinato settore: bisogna fare di più e specializzarsi, acquisire maggiori competenze da inserire nel curriculum.

I corsi di formazione professionale: una risorsa utile

Questo potrebbe essere il momento perfetto per iscriversi ad un corso di formazione professionale e infatti già in molti hanno scelto tale strada. Fortunatamente, al giorno d’oggi è possibile sfruttare le moderne tecnologie e conciliare gli impegni scolastici al meglio perché ci si può specializzare anche a distanza. Nel panorama nazionale possiamo trovare diversi istituti che offrono formazione online e che permettono di reinventarsi ed entrare nel mondo del lavoro con una serie di competenze aggiornate e del tutto nuove.

Questa è una strada apparentemente lunga e tortuosa ma che oggigiorno è molto più semplice di quello che sembra.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium