/ Eventi

Eventi | 27 maggio 2020, 09:31

Torna lo yoga con Benedetta Spada nel Principato di Monaco

Benedetta sostiene che "lo yoga è anche una moda", e più si allontana dalla tradizione fatta di piccole cose come i Kriya, i Bandha e più i corpi di chi lo pratica sembrano delle statuine, pezzi da museo

Torna lo yoga con Benedetta Spada nel Principato di Monaco

Benedetta Spada torna tra Sanremo e Montecarlo, nel 2020 per 90 giorni di eventi yoga aperti a tutti. Sostiene che "lo yoga è anche una moda", e più si allontana dalla tradizione fatta di piccole cose come i Kriya, i Bandha e più i corpi di chi lo pratica sembrano delle statuine, pezzi da museo. I corpi trasformati prima in modo benefico per il modo consapevole di respirare e il movimento relativo al respiro, poi deformati dall'ego, e di un certo individualismo. Il punto sul quale insiste Benedetta dopo questo suo anno di biocognizione con Mario Martinez, esperto di fama internazionale di longevità e terapie cognitive, è di muovere da dentro il corpo e non per assomigliare a qualcuno o a finire sul un selfie per Instagram. Yoga dinamico facile, il primo libro di Benedetta Spada oggi anche in ebook, ha venduto 10,000 copie in questo ultimo decennio, ma quello che è stato consegnato ai più 12 anni fa è rimasto valido. Nulla a che vedere con "over breathing" o "over streching" di oggi, in fatti nello yoga tradizionale si fa lo sforzo minimo, per stare nelle posture con la sola forza del respiro e nel silenzio mentale, lo sgaurdo ricolto verso l'interno. Per questo sono necessarie, le piccole cose come i Bandha, corrispondente al Kanda, meglio conosciuta dai comuni mortali come Hara, di cui il famoso Hara Kiri ha preso il nome. Esistono nella tradizione orientale, un punto tre ditte sotto l’ombelico che attivato in profondità fa che possiamo dire che stiamo facendo yoga. A volte si perdono queste connessioni, e in tempi come questi con mascherine e lock down, va già bene fare le Asana che sappiamo, ma per insegnare ad altri, o per fare yoga in compagnia, o per usare forza e flessibilità, yin-yang da esperto di arte orientali bisogna tornare al respiro come forza e al movimento come flusso. Un respiro onnipresente che svuota la mente, e lascia rilassato il corpo, delle emozioni liquefatte. Da un anno Benedetta ha una nuova collaborazione con la Gazzetta dello sport, con articoli su Alimentazione e salute e con una mi i serie TV chiamata "Io rigenero la mente". Facili esercizi per creare delle routine a casa ai tempi del confinamento. Di questo e tanto altro come l’alimentazione per favorire la pratica estiva, si parlerà a fine giugno. Sarà anche presente al Domaine d’Agerbol sopra Montecarlo tutto l’estate da Giugno per entrare in contatto con la natura, partecipare al talk e pratiche per rigenerare la mente nel fine settimana.

Il domaine rimane 747 CHEMIN DES VALLIERES a ROQUEBRUNE CAP MARTIN
Maggiori info al +33 6 80 86 80 03 o via email domainedagerbol@gmail.com


Per incontrare Benedetta al mare potete partecipare alle lezioni di gruppo a Mentone nella sala yoga storica di Madame Daniele Jacquetty Perrier, yoga tradizionale del maestro André Van Lysebeth. Presentatevi alla sala 2 rue Guyau. O prenotate +33 al 068 13 14 27 (france) o al 3427785368 ( italia).

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium