/ Ambiente

Ambiente | 29 maggio 2020, 18:00

Escursione sui sentieri del Mont Macaron (Foto)

I nostri Patrizia e Danilo Radaelli ci propongono un panorama mozzafiato per ammirare le cime del Marguareis, Mont Bego e Gelas

Escursione sui sentieri del Mont Macaron, foto di Patrizia e Danilo Radaelli

Escursione sui sentieri del Mont Macaron, foto di Patrizia e Danilo Radaelli

Questa volta niente bicicletta per un’escursione a piedi che Patrizia e Danilo Radaelli ci propongono sui sentieri del Mont Macaron.

A pochi chilometri da Nizza (20 km in auto), si staglia nel cielo azzurro della Costa Azzurra il Mont Macaron con i suoi sentieri (806 m).

Superati La Trinité e Drap, l’area del Mont Macaron offre un panorama mozzafiato: si possono ammirare le cime del Marguareis, Mont Bego, Gelas, Authion, Mont Agel.
Si tratta di un’escursione accessibile a tutti in quanto presenta diversi livelli di difficoltà.

Sono possibili due soluzioni dopo aver raggiunto Chateauneuf-Villevieille.

La prima: si parcheggia il veicolo nell’area gratuita sotto il sito e s’inizia la salita dalla strada che porta al Mont Macaron. Si può rimanere sulla strada asfaltata per una facile salita (circa 2 km) o prendere a sinistra dopo 100 m per accedere al sito di Châteauneuf direttamente attraverso la pista segnata (più stretta e pietrosa ma senza alcuna difficoltà evidente). I bambini più piccoli daranno una mano ai genitori per prevenire le cadute. Da Chateauneuf è possibile accedere al facile percorso che bypassa Mont Macaron. L’escursione ha la durata dalle 2 alle 3 ore. .

La seconda: si parcheggia il veicolo nell’area situata vicino alla Cappella di San Giuseppe, in cima alla strada: da lì si raggiungono le rovine di Chateauneuf (Castel Nuovo) lungo il sentiero e si può arrivare fino sulla cima (806m). Necessarie circa 2 ore.


Patrizia e Danilo Radaelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium