/ Altre notizie

Altre notizie | 06 giugno 2020, 06:59

Troppo pericoloso (e non solo...): chiusi, di notte, il sentiero costiero e le spiagge dell’est cittadino (Video)

Di notte gruppi di giovani hanno recato danni all’ecosistema e provocato incidenti. Preoccupa la situazione di Mont Boron dove cresce il numero dei furti con scasso

Coco Beach, immagini postate sulle reti sociali

Coco Beach, immagini postate sulle reti sociali

Vietato, a Nizza, l'accesso alla spiaggia e al sentiero costiero la sera, è la sintesi di un’ordinanza firmata dal sindaco e relativa al settore di Boulevard Franck Pilatte, nell’Est cittadino.

Problemi di sicurezza, inciviltà e danni all'ecosistema sono stati osservati dalla fine del periodo di coprifuoco nel settore di Boulevard Franck Pilatte, così, per preservare la tranquillità pubblica degli abitanti, Christian Estrosi ha emanato un’ordinanza che regola l'accesso alla spiaggia ed al sentiero costiero la sera, con la finalità di rispettare e preservare un sito di forte valore naturalistico.

I video che proponiamo sono stati postati su youtube e dimostrano la pericolosità dei gesti e il rischio che i ragazzi corrono.

Nelle ultime settimane, la città di Nizza ha monitorato attentamente la situazione in questo settore: il provvedimento che ne è scaturito prevede, a partire dalle ore 20, la chiusura di parchi e giardini e il divieto di accesso al sentiero costiero che conduce al Cap de Nice ed a Villefranche.

Le ragioni sono da ricercare non solo nelle proteste degli abitanti del quartiere, ma anche nella necessità di preservare il sito e la sua biodiversità: di sera oggetti vari sono stati abbandonati o gettati a mare.

Il luogo, inoltre, nelle ore notturne è particolarmente pericoloso per gli scogli e i sentieri molto stretti: la presenza di folti gruppi di giovani potrebbe rivelarsi pericolosa per la stessa incolumità delle persone.

La scorsa settimana sono stati registrati molti incidenti con persone rimaste ferite: pertanto gli sport acquatici e le immersioni sono stati vietati, sempre nelle ore notturne, così come il consumo di alcolici lungo le strade. 

Inoltre da parte del Sindaco è stata data istruzione alla Polizia Municipale di rafforzare le pattuglie e la vigilanza nel settore del Mont Boron, dove é stato notato un aumento dei furti con scasso. Anche la Police Nationale è stata sollecitata a rafforzare la presenza.




Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium