/ Business

Business | 16 luglio 2020, 07:00

Nice Côte d´Azur investe nella promozione del territorio

Un piano da oltre 4 milioni di euro, dei quali 400 mila gestiti dall’Ufficio Turistico Metropolitano per promuovere tutto il territorio della Métropole. Le misure e gli interventi

Panorama di Nizza

Panorama di Nizza

Sin dall'inizio della crisi sanitaria, l'ufficio turistico metropolitano si è mobilitato per realizzare un piano di rilancio della destinazione Nice Côte d´Azur, in collaborazione con tutti i suoi partner istituzionali e privati.

Dato l'impatto senza precedenti della crisi a livello nazionale e internazionale, il piano di rilancio è stato realizzato per attirare principalmente i clienti francesi.
I mercati esteri saranno oggetto di azioni di sensibilizzazione a seconda dell’aperture di linee di collegamento, dei confini e tenendo conto della situazione sanitaria in ciascun paese.

Si tratta di un intervento di 4,4 milioni di euro, dei quali 400 mila a disposizione dell’Ufficio Territoriale della Métropole.

Il piano di risanamento dell'Ufficio del turismo metropolitano ha tre obiettivi:

  • Sedurre e attrarre i clienti francesi presentando loro tutte le sfaccettature di una destinazione straordinaria di 1400 km2. Un territorio la cui forza risiede nei suoi contrasti: vette alpine, villaggi arroccati, mare e urbanistica.
  • Assicurare i clienti sui protocolli sanitari. Il territorio Nice Côte d´Azur è stato poco colpito dall'epidemia di Covid 19, la città di Nizza è divenuta un simbolo di  fiducia il che consente ai professionisti del turismo di affermare il proprio impegno per un benvenuto ai turisti in una condizione di massima garanzia.
  • Stimolare le prenotazioni offrendo buoni e sconti sia nella sistemazione sia nella parte delle attrattività e delle animazioni.

La specifica campagna Nice Côte d´Azur: è organizzata in due fasi, la prima dal 3 al  23 luglio e la seconda da fine agosto a inizio settembre.

La prima fase presenta, il carattere eccezionale del territorio e delle sue attrattività  utilizzando 4 elementi visivi ciascuno dei quali propone le particolarità di ciascuna area: costa, montagna, entroterra e Nizza.
Nella seconda fase, nuovi elementi visivi racconteranno
la storia del territorio.

Una campagna particolare sarà rivolta all’area del Sud Est, Tolosa, Montpellier e Lione oltre al territorio parigino.
Una campagna pubblicitaria che tocca un po’ tutti i sistemi di comunicazione e che punta sul sito https://www.nicetourisme.com/nos-sejours-bons-plans  .

"Buoni affari per l'estate": oltre quaranta partner partecipano ad un’offerta commerciale con soggiorni da 3 a 7 notti a tariffa preferenziale e condizioni di prenotazione flessibili.
Inoltre saranno avviate altre campagne pubblicitarie alle quale parteciperà pure l’Ufficio Turistico Metropolitano si tratta di:
On a tous besoin du Sud” e “Changez de décor” sostenute da Atout France e di quella delle Galeries Lafayette.

L'Ufficio del Turismo Metropolitano ha deciso di abolire qualsiasi commissione sulle prenotazioni effettuate tramite il suo sito e mette a disposizione dei propri partners il French Riviera Pass al 50% del suo prezzo originario: si tratta di un  pass che consente oltre 60 visite e attività gratuite sulla Costa Azzurra.

In considerazione, poi, della  riapertura di alcune frontiere, l’Ufficio Turistico Metropolitano  ha predisposto un piano di comunicazione per i mercati locali e un altro rivolto a quelli scandinavo, tedesco, svizzero e italiano.

Per aumentare ulteriormente la visibilità della Costa Azzurra di Nizza, l’Ufficio Turistico sta sviluppando un programma di accoglienza per giornalisti e influencer con particolare riferimento alla Russia, Svizzera, Scandinavia, Germania, Italia, Austria e Belgio.


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium