Sport - 29 luglio 2020, 08:00

Quante biciclette sulla Promenade? Un totem ne svela il numero

Posto a Carras “conta” i transiti delle bicilette. Presto ne verranno installati altri due, uno a Cagnes e l’altro ancora sulla Promenade

Promenade des Anglais, Nizza

Promenade des Anglais, Nizza

Alla fine di agosto, dal 27 al 31 agosto 2020, la Métropole Nice Côte d’Azur avrà un ruolo di assoluto protagonista, nello sport e nel ciclismo, per il “Grand Départ” del Tour de France 2020.

Ad alcune settimane da questo grande evento, per incoraggiare il ciclismo ed anche rendere di pubblico dominio l’alto numero di persone che utilizzano le “due ruote” per spostarsi, è stato installato un totem sulla Promenade des Anglais, vicino a Carras, per contare le biciclette e rendere pubblici ed in tempo reale i dati.
Uno strumento che consente di visualizzare, in tempo reale, i dati relativi all'uso delle piste ciclabili.

Si aggiunge alla rete di tredici altri contatori già esistenti distribuiti sul territorio della Métropole, che non consentono la visualizzazione pubblica e immediata dei dati, ma permettono di analizzare le presenze sulle piste ciclabili e apportare eventuali miglioramenti.

Quest’anno è prevista l'installazione di altri due totem: uno sarà installato a Cagnes sur Mer, in Boulevard Kennedy, mentre l'altro sarà installato ancora sulla Promenade des Anglais tra Rue du Congrès e la Plage du Centenaire.
La rete delle piste ciclabili è aumentata di estensione del 115% dal 2008 ad oggi.




Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

SU