/ Eventi

Eventi | 09 agosto 2020, 08:00

Una passeggiata attraverso i secoli (Foto)

Fino al 23 agosto si può visitare, nel Vieux Nice, la mostra “Saint-François. Le temps retrouvé”

Place Saint François

Place Saint François

Conoscere il passato del complesso di Saint-François significa ripercorrere più di otto secoli di storia di Nizza ed è proprio quanto propone la mostra “Saint-François. Le temps retrouvé”, aperta fino al 31 luglio, che merita di essere visitata.

Nel 2012,  un intervento del service d’Archéologie Nice Côte d’Azur ha consentito la scoperta dei resti dell'edificio più antico attualmente noto in città e ha documentato luoghi che sono tra i più importanti della storia di Nizza.

Situato fuori dalle mura della città, all’epoca della donazione fatta nel 1251 da Augier Badat all'ordine dei francescani perché vi installassero un complesso conventuale, l’edificio venne rapidamente incluso nella città e vide sorgere, al suo lato, nel corso del XVI secolo, uno degli elementi essenziali del potere civile di Nizza, il Palazzo Comunale.
Ospiterà il municipio e i servizi comunali dal 1584 al 1868.

Durante l'occupazione di Nizza da parte degli eserciti rivoluzionari francesi, il convento (chiesa inclusa) fu venduto come proprietà nazionale e subì cambiamenti di destinazione da chiesa a caserma, abitazione, hotel, cinema e ghiacciaia. 

Il Palazzo Comunale, che rimase proprietà comunale dopo che il municipio fu trasferito nel 1868, venne assegnato alla Bourse du travail - CGT dal 1893 al 2009.

La mostra consente di entrare in una sorta di macchina del tempo, di entrare nel cuore della vecchia chiesa francescana per scoprire le diverse destinazioni e i cambiamenti funzionali che hanno fatto la storia di questo straordinario e unico complesso storico, dalla sua costruzione nel 13° secolo ai giorni d'oggi.

La mostra è aperta fino al  23 agosto 2020 dalle 10 alle 18, tutti i giorni tranne il lunedì e il martedì.

L’Ancienne Église des Franciscains si trova in Place Saint-François nel Vieux-Nice




Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium