/ Sport

Sport | 27 agosto 2020, 19:00

Ligue 1: cambiano le regole per far fronte all’epidemia?

Inizia la seconda giornata. Domani il Nizza a Strasburgo e domenica il Monaco scenderà in campo a Metz. Rinviata Lens – Paris Saint Germain

Una fase di Monaco - Reims (foto tratta dal sito dell'AS Monaco)

Una fase di Monaco - Reims (foto tratta dal sito dell'AS Monaco)

Ogni giorno ha la sua novità: il torneo di Ligue 1 è appena iniziato, ma già naviga a vista e deve fare i conti con la situazione non facile provata dall’epidemia di Covid 19.

Così le nome, appena adottate, già sono superate e nelle prossime ore dovrebbe essere rivista la regola che prevede che se in una squadra si manifestano 4 casi di Covid 19, la sua partecipazione al torneo debba fermarsi per almeno otto giorni.
Dopo lo stop al Marsiglia (cinque infetti), la scorsa settimana, altre compagini si stanno avvicinando al numero “soglia”, compreso il Nizza che ormai di positivi ne conta tre.
La scorsa domenica, in ogni caso, Nîmes-Brest è stata disputata nonostante i 4 casi positivi nella squadra padrone di casa.

Così è allo studio una modifica al regolamento che preveda che una compagine debba partecipare al campionato fino a quando ha a propria disposizione almeno 13 elementi della rosa di prima squadra con almeno un portiere.
L’obiettivo è di portare a termine le 380 gare del torneo di Ligue 1 e le altrettante gare di quello di Ligue 2, ma la situazione si sta facendo pesante.

Intanto il Paris Saint Germain ha chiesto e ottenuto di rinviare la propria gara con il Lens: il Covid in questo caso non c’entra, il rinvio è stato chiesto dopo la “faticaccia” del torneo finale di Champions disputato a Lisbona.
Così la gara Lens – Paris Saint Germain sarà recuperata il 10 settembre e il Nizza anticiperà di un giorno (ad uso televisivo) la propria gara a Strasburgo che si sarebbe dovuta giocare domenica che invece si disputerà sabato 29 agosto alle 21.

La prossima giornata, la seconda del torneo, inizierà domani, venerdì 28 agosto, con un incontro che coinciderà anche con l’esordio in campionato per il Lione dopo la bella cavalcata in Champions interrotta solo alla semifinale: Lione – Digione. Gli ospiti, a zero punti dopo la sconfitta interna col l’Angers, incontreranno una squadra che, quest’anno, sarà fuori da tutte le coppe internazionali e che dovrà concentrarsi esclusivamente sul campionato.

Sabato 29 agosto gli incontri in cartellone sono due: Rennes – Montpellier e Strasburgo – Nizza, che rimpiazza Lens – PSG.

Tutti gli altri incontri (rinvii a parte) sono in programma domenica 30 agosto.
All’ora di pranzo inizieranno Reims – Lille, mentre il Monaco scenderà in campo a Metz.
Completano il tabellino Angers – Bordeaux, Nantes – Nimes e Saint Etienne – Lorient. L’incontro clou della sera dovrebbe essere (il condizionale è d’obbligo perché sarà il numero dei positivi al Covid a determinarne l’effettuazione) Brest – Marsiglia
 
Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della seconda giornata clicca qui



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium