/ Business

Business | 14 settembre 2020, 09:00

La pubblicità esterna a Monaco si modernizza: tabelloni digitali e nuova estetica

L'obiettivo è duplice: rendere più arioso il parco e quindi migliorare l'estetica della città e modernizzarla attraverso lo sviluppo sui media digitali.

La pubblicità esterna a Monaco si modernizza: tabelloni digitali e nuova estetica

Il Dipartimento Affissioni e Pubblicità continua a modernizzare la sua rete di cartelloni avviata diversi mesi fa sotto la guida di Axelle Amalberti Verdino, vicesindaco, responsabile Billboard e pubblicità.
Questi cambiamenti nell'arredamento fanno parte del rinnovamento del parco multimediale display avviato dal municipio di Monaco dopo un audit condotto dal dipartimento di affissioni e pubblicità.
L'obiettivo è duplice: rendere più arioso il parco e quindi migliorare l'estetica della città e modernizzarla attraverso lo sviluppo sui media digitali.

Così, dopo l'installazione di due schermi digitali alla rotonda di Canton e in fondo all'avenue de Fontvieille (piazzale dello stadio Louis II), verrà installato un terzo schermo alla rotonda della Madone (vicino alla Galerie Charles III) alla fine dell'anno.
Le operazioni per arieggiare il parco e quindi renderlo più attraente sono iniziate il mese scorso con la rimozione di un'insegna di 12 m2 su Prince Pierre Avenue. La sera del 2 settembre sono state rimosse cinque finestre di 16 m² ciascuna: quattro in Avenue du Port e una in Boulevard Princesse Charlotte. Presto saranno sostituiti dai pannelli di visualizzazione della rete LUX (120 x 176).
Come promemoria, il dipartimento di affissioni e pubblicità del municipio di Monaco disciplina l'affissione su strade pubbliche e gallerie pubbliche sotterranee nel Principato.

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium