/ Mentone

Mentone | 18 settembre 2020, 14:00

Covid: il Prefetto anticipa la chiusura di bar ristoranti

Vietata anche la vendita e consumo di alcolici la sera, anche lungo le strade. Annullate le Giornate Europee del Patrimonio

Covid: il Prefetto anticipa la chiusura di bar ristoranti

Nuove restrizioni a Nizza per arginare la diffusione del Coronavirus.

Le ha confermate Bernard Gonzalez, prefetto delle Alpi Marittime, insieme al sindaco di Nizza, Christian Estrosi. Sono vietati i raduni con più di 10 persone nei parchi, giardini e sulle spiagge. Ricordata anche la massima cautela per proteggere i più fragili. I bar e gli altri locali dovranno chiudere i battenti da mezzanotte e mezza alle 6. Sempre nei bar sarà vietata a Nizza la diffusione di musica per evitare assembramenti. La vendita di alcolici e il consumo nelle strade è vietata a Nizza dopo le 20.

Annullate le ‘Giornate europee del patrimonio’ previste domani.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium