/ Eventi

Eventi | 28 settembre 2020, 18:00

Costa Azzurra: alla scoperta del territorio. Villeneuve Loubet Village

Montecarlonews propone luoghi, itinerari, passeggiate alla scoperta del Dipartimento delle Alpi Marittime. Le foto sono di Danilo Radaelli

Villeneuve Loubet Village, foto di Danilo Radaelli

Villeneuve Loubet Village, foto di Danilo Radaelli

Danilo Radaelli, in sella alla sua biciletta da corsa, ci porta oggi a conoscere Villeneuve Loubet, non la sua parte turista con i famosi palazzi a vela, non le spiagge caotiche e il porticciolo, ma il suo villaggio.

Alcune particolarità

Il Castello di Villeneuve-Loubet, fondato nel XIII secolo da Romée de Villeneuve, si compone di quattro edifici intorno a un cortile interno di forma trapezoidale. In corrispondenza dei quattro angoli si erge una torre. Protetto da due mura di cinta dotate di merli e feritoie, il castello ha conservato l'aspetto austero di una fortezza medievale.

Il villaggio provenzale: il borgo storico è il centro della piccola città di Villeneuve. Ricostruito nel XVI secolo dopo le grandi epidemie che hanno determinato il suo declino, nel villaggio si trovano alcune porte risalenti al Rinascimento, la Chiesa di Saint-Marc, la cappella di Notre Dame d'Espérance, il lavatoio di Rue des Poilus, il Museo di Storia e Arte;

Château de Vaugrenier: il Castello di Vaugrenier è una casa in stile palladiano costruita alla fine del XVI secolo.

Il museo militare, dedicato ai grandi conflitti del XX secolo che hanno coinvolto la Francia: le due Guerre Mondiali (1914-1918, 1939-1945), la guerra d'Indocina (1945-1954), quella d'Algeria (1954 - 1962), gli interventi in Ciad e Zaire (1969-1984), Libano (1982-1987) e la guerra del Golfo (1991).

 

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium