/ Ambiente

Ambiente | 07 ottobre 2020, 08:00

Boulevard Gambetta, il suo futuro dipende da un questionario

Isola pedonale, traffico limitato o ritorno alle origini con auto, moto e camion? Il comune di Nizza dà tempo fino al 16 ottobre per esprimere il proprio parere compilando un questionario. Il questionario e le modalità di invio

Boulevard Gambetta a Nizza

Boulevard Gambetta a Nizza

Il Comune di Nizza sta diffondendo un questionario per conoscere il parere dei nizzardi relativamente al mantenimento o meno di Boulevard Gambetta allo stato attuale, sull’ipotesi di incrementare ancor più il divieto di circolazione delle auto creando un’isola pedonale o sulla possibilità di tornare alla situazione precedente, quando la strada era una delle più percorse, di giorno e di notte, da auto, moto ed anche mezzi pesanti.

Il sondaggio si sviluppa mediante la compilazione di un questionario, che inseriamo al fondo di questo articolo e che, una volta compilato e sottoscritto, deve essere inviato, mediante posta elettronica, all’indirizzo info.projets@nicecotedazur.org ;

Questa la lettera a firma del Sindaco di Nizza, Christian Estrosi, che accompagna il questionario.
“Boulevard Gambetta è molto più di un asse principale della nostra città. È un quartiere di Nizza che collega il nord al sud, che porta direttamente al mare.
Eppure, negli ultimi decenni, ho scoperto, come voi, che alcuni punti di forza eccezionali di questo viale tendevano a deteriorarsi, soprattutto in termini di qualità degli spazi pubblici, di tranquillità e dell'ambiente.

Con l’avvio dell’attività della Ligne 2 del tram, che dalla stazione Alsace Lorraine e dal suo giardino permette di raggiungere il porto e l'aeroporto in pochi minuti, abbiamo iniziato ad avviare una nuova dinamica.

Dopo il confinamento, in un contesto di crisi sanitaria senza precedenti, ho voluto sperimentare la pista ciclabile e un nuovo piano del traffico inteso ad offrire una soluzione di viaggio garantendo distanze fisiche e riduzione del livello di inquinamento dell’aria e acustico.

Oggi voglio che condividiamo una nuova ambizione per l'intero Boulevard Gambetta, così che si valorizzi e si trasformi in una tranquilla arteria della nostra città.

Prima di intraprendere questo importante progetto, vorrei lanciare un'importante consultazione e raccogliere le vostre opinioni sulla riqualificazione di questo asse strategico, a vantaggio del vostro benessere, del commercio locale e della qualità degli spostamenti.

La rivitalizzazione del tessuto economico, la riqualificazione dei marciapiedi, una maggiore vegetazione, lo sviluppo di nuove forme di mobilità e la creazione di un'offerta di trasporto non inquinante sono altrettante indicazioni che possono ridare attrattiva a questo quartiere centrale al quale io, come voi, sono molto legato.

Questo passaggio è essenziale per scrivere il futuro luminoso che Boulevard Gambetta merita, il più vicino possibile alle aspettative di ognuno di voi.
So di poter contare sul vostro impegno.

Christian Estrosi
Sindaco di Nizza
Presidente della Métropole




Files:
 Questionario Gambetta (132 kB)

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium