Eventi - 18 ottobre 2020, 18:00

La storia di un secolo attraverso cento ritratti (Foto)

La mostra, a Palais Lascaris fino al 30 giugno 2021, precedentemente presentata al Museo Lambinet di Versailles

"De la cour à la ville. Cent portraits pour un siècle", Palazzo Lascaris, Nizza

"De la cour à la ville. Cent portraits pour un siècle", Palazzo Lascaris, Nizza

Fino al 30 giugno 2021, Palazzo Lascaris, nel Vieux Nice, propone la mostra "De la cour à la ville. Cent portraits pour un siècle".

Nel XVIII secolo, l’Académie royale de peinture et de sculpture stabilì la gerarchia dei generi e pose il ritratto, molto di moda, in un posto di assoluta eccellenza.

Gli artisti ufficiali dipinsero ritratti dei re Luigi XV e Luigi XVI oltre che della famiglia reale, mentre varie figure della corte, in città come in provincia, in cerca di riconoscimento sociale, si rivolsero ai ritrattisti.

I dipinti di Van Loo, Elisabeth Vigée Le Brun, Duplessis, Ducreux e molti altri artisti presentati dal Palais Lascaris, cento in totale, tutti in prestito dal Conservatoire du Portrait du Dix-Huitième Siècle, raffigurano la società di un secolo e offrono una superba dimostrazione di pittura e arte ritrattistica.

La mostra precedentemente presentata al Museo Lambinet di Versailles assume un sapore speciale all'interno di questo prezioso palazzo barocco.

Il Palazzo Lascaris fu eretto nel XVII secolo per volontà di Jean-Paul Lascaris, Gran Maestro dell'Ordine di Malta, per suo nipote Jean Baptiste Lascaris ed era la casa privata dell'aristocratica famiglia Lascaris Ventimiglia dalla metà del XVII secolo alla fine del XVIII secolo.  Situato nel cuore della città, tra il palazzo ducale e il palazzo comune, il Palazzo Lascaris ha assistito a sontuosi episodi legati alla storia della contea di Nizza.

Le opere prese in prestito ben si abbinano con quelle della collezione permanente: effigi dei duchi di Savoia e Lascaris, ritratti di Clementina, pittore della corte di Torino, oggetti d'arte, come quelli che adornavano le nobili dimore dell'epoca e strumenti musicali. 

Tra quelli che il museo conserva, sono evidenziati nella mostra gli strumenti suonati dai membri della famiglia reale, la regina Marie Lesczynska, Madame Henriette, Madame Adelaide, Madame Victoire, la regina Maria Antonietta.

Palais Lascaris si trova in Rue Droite 15 nel Vieux Nice.



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

SU