/ Altre notizie

Altre notizie | 20 ottobre 2020, 19:00

Federico Fellini, Jean-Paul Rappeneau, Léonide Moguy e Jean Sorel nel cartellone di novembre della Cinémathèque de Nice

Il programma completo dei film che verranno proiettati alla Cinémathèque di Nizza fino al 1° dicembre 2020

Casanova di Federico Fellini, © DR Produzioni Europee Associate

Casanova di Federico Fellini, © DR Produzioni Europee Associate

La Cinémathèque de Nice propone, per l’ultima settimana di ottobre e per il mese di novembre, un ricco programma in grado di appagare le diverse sensibilità degli appassionati del cinema.

Jean-Paul Rappeneau - retrospettiva
Le opere del più romantico dei registi francesi arrivano alla Cinémathèque in occasione di una retrospettiva completa dei suoi lungometraggi. Il “regista degli attori”, come è stato definito Jean-Paul Rappeneau che ha messo in scena le più grandi star del cinema francese: Gérard Depardieu, Catherine Deneuve, Yves Montand, Isabelle Adjani, Mathieu Amalric e Karin Viard.

Léonide Moguy Retrospettiva
Di origine ucraina formato negli anni '20, Leonid Moguy è arrivato in Francia alla fine del decennio. Si affermò ben presto come regista di film di successo e partecipò al lancio di carriere di grandi star internazionali come Michèle Morgan, Sophia Loren, Pier Angeli, Michèle Mercier e Mylène Demongeot. La rassegna propone sei dei suoi film.

Omaggio a Jean Sorel
La Cinémathèque rende omaggio all'attore Jean Sorel che ha girato con i più grandi registi degli anni Sessanta e concludendo così il ciclo dedicato al Maestro del Macabro, Lucio Fulci, in occasione della proiezione dei film Perversion Story e Le Venin de la peur.

Focus Philip Glass
In occasione della rappresentazione dell’opera Akhnaten di Philip Glass all'Opéra de Nice dal 1° al 7 novembre la Cinémathèque propone un’immersione nell'universo musicale di uno dei più importanti rappresentanti della musica minimalista. In programma: The Hours de Stephen
Daldry, la cui colonna sonora originale ha ottenuto la nomination per Oscar e C'est le bouquet de Jeanne Labrune nel quale vengono utilizzati parti tratte da Akhnaten.

Federico Fellini parte seconda
La Cinémathèque rende omaggio al più illustre cineasta del cinema italiano. Segnato all'inizio dal neorealismo, il lavoro di Federico Fellini si è evoluto negli anni '60 verso una forma singolare in cui l'artificiosità assunta ha abolito il confine tra realtà e sogno. Il bidone, Le Casanova di Fellini, film interamente girato negli studi di Cinecittà, Les Clowns o il documentario Sur les traces de Fellini alla presenza del regista Gerald Morin, ex assistente alla regia di Federico Fellini.

Il programma completo dei film in programma fino al prossimo 1° dicembre 2020 alla Cinémathèque de Nice, che si trova sull’ Esplanade Kennedy 3, è allegato al fondo di questo articolo.    



Files:
 Cinematheque-Nice-21ottobre-1-dicembre-2020 (4.6 MB)

Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium