/ Sport

Sport | 03 novembre 2020, 18:00

Il Tour de France “abbandona” la Costa Azzurra

Presentata l’edizione 2021 della grande corsa a tappe. Nessuna tappa nel Dipartimento delle Alpi Marittime. Le novità e le scalate

Il Tour de France “abbandona” la Costa Azzurra

Niente Costa Azzurra e nessuna montagna delle Alpi Marittime nel Tour de France 2021: è stata reso noto il calendario della corsa a tappe più seguita al mondo che esclude, appunto, il Sud Est dalla propria edizione del prossimo anno.
La prossima edizione “punterà” sulla Bretagna e sulle frastagliate coste dell’Atlantico.

La prima tappa partirà da Brest sabato 26 giugno 2021 e per i primi giorni attraverserà la Regione.

La corsa prevede:

  • 8 tappe di pianura;
  • 5 tappe di collina;
  • 6 tappe di montagna con 3 arrivi in alta quota (Tignes, Saint-Lary-Soulan col du Portet, Luz Ardiden);
  • 2 tappe a cronometro individuali;
  • 2 giorni di riposo;
  • L’ottava tappa Vierzon - Le Creusot di 248 km sarà la più lunga del Tour dal 2000.


Novità
Dieci luoghi o città ospiteranno per la prima volta una tappa del Tour 2021 su un totale di 39:

  • Landerneau (arrivo 1 ° tappa)
  • Pontivy (arrivo 3a tappa)
  • Changé (inizio 5a tappa)
  • Vierzon (inizio 7a tappa)
  • Sorgues (inizio 11a tappa)
  • Malaucène (arrivo all'undicesima tappa)
  • Quillan (arrivo 14 ° tappa)
  • Céret (inizio 15a tappa)
  • Pas de la Case (inizio della 16a tappa)
  • Chatou (inizio della 21a tappa)


Montagne
È il Massif Armoricain che impegnerà i corridori nella prima scalata, poi saranno interessati al Tour il Massiccio Centrale, le Alpi e i Pirenei. Debutterà nel Morvan, il signal d’Uchon.

Arrivo
Dopo 21 tappe, il 18 luglio 2021, l’arrivo a Parigi.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium