/ Altre notizie

Altre notizie | 12 novembre 2020, 19:06

Ancora altri 15 giorni di confinamento, poi la riapertura, ma a fine anno feste 'ridotte'

La conferma dal primo Ministro Jean Castex che ha confermato il calo dell'indice Rt, ora tra 0,80 e 0,90 (in Italia ieri era a 1,75)

Ancora altri 15 giorni di confinamento, poi la riapertura, ma a fine anno feste 'ridotte'

Lockdown per almeno altri 15 giorni in Francia dove, nell’ultima settimana si registra però una diminuzione di contagi. L'indice Rt nazionale è tra 0,80 e 0,90 più basso di 1 mentre, lo ricordiamo, ieri in Italia era a 1,75.

Lo ha confermato nel tardo pomeriggio di oggi il primo Ministro francese Jean Castex che ha anche evidenziato come l’economia transalpina sia scesa del 12.5%, che è comune un terzo in meno del lockdown della scorsa primavera. Il primo Ministro ha detto che, probabilmente, dal primo dicembre sarà concessa qualche riapertura, sempre se la tendenza resta la stessa.

E’ possibile che, per le feste di fine anno si potrà pensare ad una riapertura ma, comunque evitando feste di Capodanno con numeri elevati di partecipanti. La situazione sanitaria è migliorata sul piano dei contagi ma, per vedere gli effetti negli ospedali, serviranno ancora 15 giorni.

Sono più di due milioni i test giornalieri che vengono eseguiti, ovvero il paese in Europa che ne fa di più. Dalla prossima settimana saranno disponibili test antigenici in farmacia, dal proprio medico, nelle scuole e nei porti.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium