/ Altre notizie

Altre notizie | 29 novembre 2020, 07:00

Covid 19, la situazione migliora, ma permane grave

I bollettini settimanali della Francia e della Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur indicano un calo delle infezioni, ma resta alto il numero dei decessi. Il bollettino della regione

Covid 19, la situazione migliora, ma permane grave

La settimana 47 è contrassegnata dalla continua diminuzione della circolazione di SARS-CoV-2 in Francia, confermata anche a livello ospedaliero.
Il calo dei ricoveri, è in linea con la dinamica osservata ad aprile 2020. Questi risultati indicano che è stato superato il picco di nuove contaminazioni e ricoveri della seconda ondata.

I decessi correlati a COVID-19 rimangono molto alti nella settimana 47 e dall'inizio dell'epidemia in Francia sono stati segnalati oltre 50.000 decessi in ospedale e nelle strutture socio sanitarie e assistenziali.

La tendenza al ribasso osservata deve essere confermata nelle prossime settimane tenendo conto del tempo di consolidamento più lungo dei dati sulla mortalità e del successivo insorgere della morte.

Il miglioramento del livello degli indicatori di circolazione della SARS-CoV-2 in Francia arriva a più di un mese dall’intensificazione delle misure di allontanamento sociale e ne sottolinea il probabile impatto positivo sulla dinamica dell'epidemia. Anche il miglioramento nell'adozione sistematica delle misure di barriera osservato all'inizio di novembre ha probabilmente contribuito a questo sviluppo.

Anche nella Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur la situazione sta migliorando.
Il bollettino settimanale emesso da ARS Paca sottolinea che “anche se l’impatto della malattia nella settimana 47 per quanto riguarda la mortalità negli ospedali e nelle strutture socio sanitarie e assistenziali. L’analisi degli altri indicatori indica un miglioramento della situazione epidemiologica.
A livello regionale il tasso di positività è in diminuzione: il 13,1% rispetto al 15,8% della settimana precedente".

Per quanto concerne la Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur si registra, nella settimana 47 del 2020, una diminuzione del tasso di positività al Covid 19 che scende al 13,1% rispetto al 15,8% della settimana precedente. La diminuzione del tasso di positività è riscontrato su tutte le fasce di età.

  • Ospedalizzazioni al 26 novembre 2020: 1.301 persone (- 29);
  • Rianimazione: 418 persone (-4);
  • Decessi in ospedale: + 41 persone


Questi i dati relativi al Dipartimento delle Alpi Marittime dedotti dal bollettino.
Test settimanali: 12.255;

  • Tasso di positività: 13,2% (settimana precedente 15%);
  • Tasso di incidenza ogni 100 mila abitanti: 150 (settimana precedente 220);
  • Ospedalizzazioni: 245 di cui in rianimazione 71.

 


Files:
 Point de situation  (2.2 MB)

Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium