/ Sport

Sport | 07 dicembre 2020, 08:00

Ligue 1: in testa la lotta si fa serrata. Il Monaco perde dopo quattro vittorie, pareggia il Nizza dopo cinque sconfitte

Il risultato più clamoroso viene da Rennes con la squadra di casa battuta dal Lens, che ha ripreso il suo cammino. In settimana tornano la Champions e l’Europa League

Reims - Nizza, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Reims - Nizza, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Partita dopo partita si delinea il “vertice” del campionato di Ligue 1.
La tredicesima giornata registra tre vittorie pesanti, risultati importanti per il prosieguo del torneo.

Il risultato più clamoroso viene da Rennes con la squadra di casa (che si appresta a giocare l’ultima sua gara in Champions) battuta dal Lens, che ha ripreso il suo cammino.
Importante la vittoria del Marsiglia nel derby contro il Nimes: l’Olimpique, con due gare da recuperare, è a soli 4 punti dal Paris Saint Germain, addirittura potrebbe sopravanzare i giocatori della capitale nella classifica dovesse fare suoi i recuperi.

Vince anche il Lille, altra squadra di peso, che batte il Monaco che era a pari punti in classifica. Dopo quattro vittorie consecutive, i giocatori del Principato perdono proprio in casa di una diretta avversaria per la conquista di uno dei posti che danno diritto all’accesso ai tornei europei.

Perde, in casa, il Montpellier battuto dalla corrazzata Paris Saint Germain che, ancora una volta, vede andare a rete l’ex juventino Kean oltre al solito Mbappe.
Uno sguardo ai “quartieri bassi”, dove l’Angers mette ancora di più nei guai il Lorient, mentre lo Strasburgo conquista tre importanti punti sul non facile terreno del Nantes. Pareggia il Digione col Saint Etienne e agguanta il classifica proprio il Lorient.

Dopo cinque sconfitte consecutive il nuovo allenatore del Nizza, Adrian Ursea, è riuscito a conquistare un punto nella nebbia di Reims. I rossoneri, con una gara i meno, mantengono l’ottavo posto in classifica, ma non tengono il ritmo delle principali concorrenti.

In settimana si gioca l’ultimo turno dei gironi di Champions ed Europa League.
Per le squadre francesi un mezzo disastro, soprattutto in Champions dove Rennes e Marsiglia già sono “fuori” e nemmeno il Paris Saint Germain può dirsi sicuro della qualificazione. In Europa League il Lille è sicuro di passare il turno, mentre il Nizza è ormai eliminato.

Questo il calendario e le classifiche.
Champions
Nel girone E, martedì 8 dicembre, il Rennes incontrerà il Siviglia, mentre il Chelsea se la vedrà col Krasnodar.
Classifica

  • Chelsea FC 13
  • Sevilla FC 10
  • FC Krasnodar    4
  • Stade Rennais FC 1


Nel girone H, sempre martedì 8 dicembre, il Paris Saint Germain incontrerà il Besaksehir e il Leipzig se la vedrà col Manchester United.
Classifica

  • Manchester United FC 9
  • Paris Saint-Germain 9
  • RB Leipzig 9
  • İstanbul Başakşehir     3   


Nel girone C, mercoledì 9 dicembre, il Marsiglia farà visita al Manchester City, mentre l’Olympiacos riceverà il Porto.
Classifica

  • Manchester City FC 13
  • FC Porto 10
  • Olympiacos FC 3
  • Olympique de Marseille 3

Europa League
Tutte le gare si disputeranno giovedì 10 dicembre
Nel girone C, giovedì il Nizza farà visita all’Apoel Beer Sheva, mentre il Bayern Leverkusen ospiterà lo Slavia Praga.
Classifica

  • SK Slavia Praha 12
  • Bayer 04 Leverkusen 12
  • OGC Nice 3
  • Hapoel Beer-Sheva FC    3


Nel girone H il Celtic ospiterà il Lille e lo Sparta di Praga riceverà il Milan.
Classifica

  • LOSC Lille 11
  • AC Milan 10
  • AC Sparta Praha 6
  • Celtic FC    1 1


La quattordicesima giornata di campionato, è di quelle che non si possono prendere sotto gamba ed è destinata ad incidere sulla classifica in modo marcato.

S’inizierà venerdì 11 dicembre con Saint Etienne – Angers. Sabato 12 dicembre un derby d’alta quota: Marsiglia – Monaco ed uno scontro al “calor bianco”: Lens – Montpellier.

Domenica 13 dicembre, infine, il Nizza riceverà il Rennes, il Lille se la vedrà col Bordeaux e il Paris Saint Germain incrocerà le armi col Lione. Gare ricche di pathos con le vittorie valgono il doppio. Completano il tabellino Lorient – Nimes, Brest – Reims, Nantes - Digione e Strasburgo – Metz.

Per i risultati della tredicesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui

Per il calendario della quattordicesima giornata clicca qui

 


 

 


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium