/ Ambiente

Ambiente | 05 febbraio 2021, 16:24

43 stazioni e 390 biciclette: si rafforza con successo il progetto MonaBike

Nel Principato la mobilità sostenibile è al centro della politica del Governo.

Inaugurazione di MonacoBike del 2019

Inaugurazione di MonacoBike del 2019

Al fine di incoraggiare la mobilità dolce e l'uso della bicicletta nel Principato, il Governo e la Compagnie des Autobus de Monaco (CAM) hanno dato nuovo impulso a luglio 2019 per le biciclette elettriche self-service implementando un nuovo sistema MonaBike caratterizzato da :

- Un raddoppio del numero di stazioni e un triplo numero di biciclette;
- Apertura a clienti occasionali / turistici tramite un'applicazione mobile per smartphone, che semplifica la visualizzazione della posizione delle stazioni e numero di biciclette / attrezzature disponibili in ogni stazione;
- Integrazione nell'applicazione multimodale del  Citymapper.

Con 2.100 abbonati e 342.000 viaggi effettuati nel 2020, MonaBike è un enorme successo e ha moltiplicato per 4 le sue presenze. Con una media di più di 7 viaggi / bici / giorno, MonaBike è allo stesso livello dei sistemi di biciclette self-service nelle principali città francesi e internazionali.

Per continuare questa dinamica positiva e migliorare la rete del Principato, saranno installate nuove stazioni nei prossimi giorni all'Eliporto, nel tunnel del Ténao a Saint Roman, Boulevard d'Italie, Boulevard de Belgique vicino l'ingresso al Parco della Principessa Antoinette, avenue de Grande Bretagne, rue des Lauriers e boulevard dal Giardino Esotico di fronte alla scuola Révoires.

Presto saranno disponibili 43 stazioni e 390 biciclette MonaBike.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium