/ Eventi

Eventi | 23 febbraio 2021, 19:00

La Saga du Mimosa a Mandelieu-La Napoule: un’esposizione che ripercorre le manifestazioni degli scorsi anni (Video e Foto)

La mostra è aperta, fino al 31 marzo 2021, nel Parc de Marande, un “santuario” che ospita un centinaio di varietà di mimosa

La Saga du Mimosa, Parc de Marande

La Saga du Mimosa, Parc de Marande

Mandelieu La Napoule è riconosciuta quale capitale della mimosa da quasi 200 anni: da dicembre a febbraio, le sue colline si colorano di giallo e un delicato profumo si diffonde nelle aree vicine.

 

Quest’anno il Covid impedisce lo svolgimento del tradizionale Festival della Mimosa, ma altre iniziative sono state messe in campo, nel rispetto delle misure barriera, per “onorare” la mimosa anche in un periodo così particolare e così difficile.

Esposizione: La Saga du Mimosa
Inaugurato nell'estate del 2020, il Parc de Marande è un “santuario” che ospita un centinaio di varietà di mimosa su quasi 10.000 m². Un sito, arricchito da fine gennaio da una mostra all'aperto, che ripercorre la Saga della Mimosa di Mandelieu-La Napoule.

 

Una quindicina di pannelli, che si snodano tra le stradine del parco, raccontano la storia della fusione tra la Mandelieu-La Napoule e questo piccolo fiore del sud.

La mostra, aperta fino al 31 marzo 2021, vuole rendere omaggio alle famiglie dei mimosistes, che hanno saputo diffondere, grazie al loro lavoro, sin dagli anni '20 dello scorso secolo, questo fragile e delicato fiore che ogni inverno ricopre le colline rendendole dorate rendendole importanti per l’economia del territorio ed anche un'attrazione turistica.



Orario: dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16, al parco si accede da Avenue Général Garbay e dal Chemin du Bon Pin a Mandelieu-La Napoule


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium