/ Sport

Sport | 25 febbraio 2021, 18:00

Ligue 1: Nizza, è imperativo non perdere a Rennes. Il Monaco cerca conferme col Brest

Il Lille comanda la classifica e tenta la fuga. Mappe guida la classifica cannonieri, ma il Paris Saint Germain è “solo” terzo a quattro punti dalla vetta

Il Nizza sarà impegnato domani a Rennes (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Il Nizza sarà impegnato domani a Rennes (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

E’ il Lille la regina di questa fase del torneo: la squadra del Nord ha inanellato una serie di risultati utili che le hanno consentito di consolidare il primo posto in classifica e, soprattutto, di distanziale il Paris Saint Germain, ora terzo a quattro lunghezze di distanza.

Una bella avventura quella del Lille che sta dimostrando, con molta concretezza, di credere in quello che sta facendo, anche se la solidità del Paris Saint Germain è tale da lasciar supporre che nulla di definitivo sia stato scritto.

Al secondo posto in classifica, a tre punti dalla vetta, il Lione, mentre il Monaco, quarta forza del torneo, è al 6 punti dal Lille.

Poi un scalino di ben 12 punti, per trovare il Lens, squadra neo promossa e rivelazione del torneo, che guida la pattuglia di chi spera che la lista delle ammesse ai tornei europei si allunghi grazie ai risultati delle due coppe nazionali. Di questo gruppo fanno parte anche Marsiglia, Montpellier e Rennes.

In basso si fa preoccupante la posizione del Nizza, quintultimo ma a soli 6 punti da Nantes e Lorient: non tanto per la posizione quando per lo “sbando” infinito della squadra che non riesce ad uscire, anche mentalmente, dai propri problemi e sconta anche infortuni a raffica che indeboliscono ancora di più l’organico.

Per i rossoneri il torneo si sta rivelando ben diverso da quello immaginato alla vigilia.

Quindi quattro squadre che cercano di evitare le ultime tre piazze.
Si tratta di Nantes e Lorient, quart’ultimi a 23 punti, del Nimes, due gradini più in basso e del Digione, ormai irrimediabilmente ultimo e distaccato.

La classifica cannonieri è sempre guidata da Mbappe del Paris Saint Germain con 16 reti, seguito da Depay del Lione (14 reti) e da Ben Yedder del Monaco (13 reti).

Il prossimo turno, il ventisettesimo del campionato e l’ottavo del girone di ritorno, inizierà domani, venerdì 26 febbraio, con una gara proibitiva per il Nizza, impegnato in una complicata trasferta a Rennes.

Sabato 27 febbraio sono in programma due gare. Un testa coda tra il Digione e il Paris Saint Germain e un incontro tra squadre che hanno ben poco da chiedere alla classifica: Bordeaux – Metz.

Anche le gare in calendario domenica 28 febbraio non presentano un grosso pathos, fatta forse eccezione per Marsiglia – Lione, se non altro per il blasone delle due compagini.

All’ora di pranzo il Monaco riceverà il Brest mentre, per le due restanti squadre del Mediterraneo, sono previsti Nimes – Nantes, scontro tra squadre di bassa classifica e Reims – Montpellier.

Interessante, soprattutto per i risvolti di classifica, Lorient – Saint Etienne, mentre il Lille riceverà lo Strasburgo e l’Angers il Lens.

Per la classifica generale clicca qui


Per il calendario della ventisettesima giornata clicca qui


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium