Sport - 05 aprile 2021, 08:00

Ligue 1: tante sorprese nell’uovo di Pasqua, Monaco e Nizza sempre più su

Il Lille va a vincere a Parigi ed è nuovamente solo in testa alla classifica. Il Monaco approfitta del pareggio del Lione ed ora è terzo in zona Champions. In settimana Bayern Monaco - PSG

Nantes - Nizza, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Nantes - Nizza, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Non si può dire che l’uovo di Pasqua fosse senza sorprese, almeno quello ricevuto in premio dalle squadre di Ligue 1.
La trentunesima giornata è stata ricca di sorprese e di conferme.

Innanzi tutto la sconfitta interna del Paris Saint Germain (con la testa forse già a Monaco di Baviera) ad opera del Lille che riguadagna in solitaria la testa della classifica del torneo francese.
Poi la conferma, veramente importante ed a suon di reti, del Monaco che, battendo nettamente il Metz, raggiunge la terza posizione in classifica generale, superando il Lione, costretto a sua volta al pareggio, dal sempre più sorprendente Lens.

Anche il Nizza continua nella sua serie positiva e va a vincere un importante incontro a Nantes, inguaiando ancor di più i padroni di casa. I rossoneri, con questi tre punti, raggiugono il Metz e soprattutto si avvicinano alla zona che potrebbe potenzialmente "schiudere" due posti in Europa.

Fra le gare della domenica il pareggio fra Angers e Montpellier “ritarda” la riconcorsa dei mediterranei verso posizioni di medio alta classifica ed allontana le speranze di accedere ad un posto che vale l’Europa.

Importante, forse decisiva per la salvezza, la vittoria dello Strasburgo a Bordeaux, così come i tre punti conquistati dal Lorient a spese del Brest. S’impaluda sempre di più il Rennes, costretto al pareggio a Reims che certo non suona bene per una classifica sempre più deludente.

Brutta sconfitta interna del Nimes ad opera del Saint Etienne, un risultato che potrebbe suonare a condanna per i padroni di casa, mentre il Marsiglia coglie una scontata vittoria con un Digione ormai in disarmo.

Archiviata la trentunesima giornata, ora spazio alla Champions con il Paris Saint Germain, unica squadra francese ancora in lizza nei tornei europei, che viaggerà alla volta di Monaco per incontrare il Bayern. Un incontro di particolare difficoltà, con i tedeschi, primi in classifica nella Bundesliga reduci da una vittoria esterna a Lipsia.

La trentaduesima giornata prenderà l’avvio venerdì 9 aprile quando il Metz riceverà la capolista Lille.

Sabato 10 aprile il Paris Saint Germain cercherà un pronto riscatto sul non impossibile campo dello Strasburgo, mentre il Montpellier riceverà il Marsiglia.

Incontri casalinghi, domenica 11 aprile, per il Nizza che riceverà il Reims e per Monaco che cercherà di irrobustire ulteriormente la propria classifica a spese del fanalino di coda Digione.
Viaggerà, invece, in Bretagna il Nimes per affrontare il Brest e giocarsi le residue speranze di salvezza. Gare di sicuro interesse saranno Lens – Lorient e Rennes – Nantes dove l’aspirazione ad una coppa europea si sconterà con l’istinto di sopravvivenza e Saint Etienne – Bordeaux, gara tra nobili decadute.
Completa il tabellino l’incontro clou della sera tra il Lione e l’Angers.


Per i risultati della trentunesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui

Per il calendario della trentaduesima giornata clicca qui

 


 

 



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU