/ Altre notizie

Altre notizie | 06 aprile 2021, 19:00

Una struttura di accoglienza per adulti autistici presto a Nizza?

Christian Estrosi ha chiesto al ministro della salute Olivier Véran di sostenere la candidatura della città ad ospitare unità abitative residenziali per l'accoglienza di persone in situazioni molto complesse con disturbi dello spettro autistico e disturbi del neuro sviluppo

L’Hôpital Sainte-Marie di Nizza

L’Hôpital Sainte-Marie di Nizza

L’Hôpital Sainte-Marie di Nizza, specializzato nelle malattie psichiatriche sta per essere ristrutturato ed adeguato alle nuove esigenze.
A questo proposito il Sindaco di Nizza, Christian Estrosi, ha scritto una lettera al ministro francese della salute, Olivier Véran, chiedendo di cogliere l’occasione per creare, nelle immediate adiacenze del Centro Ospedaliero, una struttura specializzato per l’accoglienza delle persone autistiche: “L’inclusione delle persone con autismo nella nostra società e il loro supporto in base alle loro esigenze è una priorità per me. La città di Nizza e la Métropole Nice Côte d'Azur sono impegnate in un’azione territoriale inclusiva al 100% per consentire alle persone con disabilità di sentirsi pienamente cittadine e beneficiare di un'accoglienza e di un sostegno adeguati alle loro esigenze".

L’occasione dei lavori di riadattamento dell’ospedale Sainte-Marie potrebbe rivelarsi l’occasione per pensare a una soluzione di cura adatta agli adulti con autismo grave.

La candidatura dell'Ospedale Sainte-Marie, presentata nell'ambito di un bando per progetti proposto dall'ARS relativo alla creazione di Case di Accoglienza Specializzate (MAS), permetterebbe di offrire unità abitative residenziali per l'accoglienza di persone in situazioni molto complesse con disturbi dello spettro autistico e disturbi del neuro sviluppo.

La creazione di una tale struttura adiacente al CHS Sainte-Marie consentirebbe di accoglierli in condizioni adeguate alle loro esigenze, sfruttando al contempo la piattaforma tecnica dell'ospedale situato nelle vicinanze.

Christian Estrosi ha quindi chiesto ad Olivier Véran di sostenere la candidatura dell'Ospedale Sainte-Marie e "di difendere questo ambizioso progetto per queste persone con disabilità e le loro famiglie".


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium