Altre notizie - 16 aprile 2021, 10:00

“Une histoire de quartiers”: un giardino racconta la storia di Mandelieu (Video e Foto)

Nel Parc de l'Argentière ogni quartiere racconta la propria storia: mimose, eucaliptus, la Siagne e l’Esterel. I giardini si possono visitare fino al 28 aprile

Mandelieu- La Napoule, il giardino effimero

Mandelieu- La Napoule, il giardino effimero

Nel cuore del Parc de l'Argentière, fino 3 al 28 aprile, la città di Mandelieu – la Napoule propone un giardino effimero che è anche un percorso attraverso i quartieri cittadini.

 

Une histoire de quartiers” regala ai visitatori ricordi, aneddoti, riferimenti al periodo passato o presente, scritti, una fotografie, dipinti o una sculture: ogni quartiere ha la sua storia da raccontare.

 

Il percorso inizia a Capitou: si penetra nella ricchezza della sua storia fra mimose, eucaliptus e canne di Provenza.

 

Poi ci si imbatte in un corso d'acqua: è il momento di scoprire le sponde del Siagne che costeggiano e attraversano Les Termes e il suo asse centrale, punto di passaggio obbligato della RN7 fiancheggiata da platani.

 

 

Dopo una pausa seduti su una panchina, tra passato e presente, ci si trova nell’ambiente unico dell’Estérel di cui Minelle è la porta.

 

L’accesso ai giardini è gratuito, ma individuale, sono infatti sospese, nell’ambito delle misure anti Covid, le visite guidate.


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU