/ Ambiente

Ambiente | 26 aprile 2021, 09:00

Anche il Principato di Monaco alla Conferenza sul clima voluto da Biden

Il Consigliere-Ministro del Governo ha precisato che le principali aree di intervento del Governo si sono concentrate sui 3 poli che emettono GHG a Monaco: mobilità, rifiuti, energia negli edifici

Anche il Principato di Monaco alla Conferenza sul clima voluto da Biden

Il Principato di Monaco, rappresentato da Madame Marie-Pierre Gramaglia, Consigliere del governo-Ministro dell'ambiente, delle attrezzature e dell'urbanistica, ha partecipato al Summit sul clima che ha riunito, per due giorni, rappresentanti di oltre sessanta paesi.

Nel suo intervento in video call, Marie-Pierre Gramaglia ha ricordato l'aumento degli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra, annunciato dal Principe Sovrano lo scorso dicembre: -55% rispetto al 1990, invece del 50% e carbon neutrality nel 2050.

Il Consigliere-Ministro del Governo ha precisato che le principali aree di intervento del Governo si sono concentrate sui 3 poli che emettono GHG a Monaco: mobilità, rifiuti, energia negli edifici.

Marie-Pierre Gramaglia ha sottolineato gli impegni del Principato nel suo sostegno agli aiuti ai paesi in via di sviluppo, ai paesi meno sviluppati e ai piccoli stati insulari in via di sviluppo, che sono tra le prime vittime degli impatti climatici. Ha ricordato la decisione del Principe Sovrano di aumentare regolarmente il finanziamento per il clima concesso dal Principato di Monaco negli anni a venire.

rg

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium