/ Sport

Sport | 26 aprile 2021, 08:00

Ligue 1. Vincono le prime tre della classifica: sprint tra Paris Saint Germain, Lille e Monaco

Il Nizza torna alla vittoria col Montpellier. Primo responso: il Digione matematicamente retrocesso. In settimana torna la Champions, il Paris Saint Germain opposto al Manchester City

Nizza - Montpellier, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Nizza - Montpellier, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Viaggiano spedite le prime tre della classifica che vincono tutte fuori casa e lasciano inalterata la classifica generale.
Continua a condurre il Lille, che ha vinto a Lione, seguito ad un punto dal Paris Saint Germain  (che ha vinto a Metz) ed a 2 punti dal Monaco (che ha espugnato Angers).

Primo responso definitivo: sconfitto a Rennes, il Digione “saluta” matematicamente la Ligue 1. Un esito scontato che ora è anche sancito dai numeri.

Molti gli spunti che giungono dalla trentaquattresima giornata, a partire dall’importante vittoria interna per il Nizza che “ferma”, forse definitivamente, la rincorsa del Montpellier verso l’Europa. I rossoneri agguantano il 9° posto classifica, ma la distanza che li separa dalla sesta e dalla settima del torneo è troppo ampio per poter continuare a sperare in un miracolo nelle ultime quattro giornate. Piccola curiosità: era dal 21 dicembre 2019 che il Nizza non realizzava 3 reti nella prima parte della gara, quella volta era di scena il Tolosa.

Vincono due delle tre squadre di bassa classifica che stanno lottando per evitare la retrocessione o lo spareggio “salvezza”. Il Nantes va a vincere a Strasburgo, il Lorient batte nettamente il Bordeaux, in piena crisi societaria ed a due passi da un paventato fallimento.

Così tra le ultime della classe perde il solo Nimes, che va ad inguaiarsi ancor più a Lens, contro una squadra che non vuole mollare le posizioni di classifica che contano.
Ora in coda il Lorient è ad un solo punto dal Bordeaux, mentre il Nantes tenta una ricorsa che avrebbe del prodigioso.

Buone notizie dal Marsiglia che sembra aver risolto almeno in parte i suoi problemi: la vittoria a Reims, anche netta, permette ai foceni di rimanere in corsa per un posto in Europa, una “battaglia” a tre col Lens ed il Rennes.
L’unico incontro che non contava della giornata è terminato con la vittoria del Brest a Saint Etienne.

Alcuni giorni per cercare di registrare quanto non ha funzionato a puntino e venerdì 30 aprile le squadre di Ligue 1 si tufferanno nella trentacinquesima giornata, la quart’ultima del torneo. Ormai, per chi lotta in testa ed in coda, non è più possibile sbagliare, ogni incontro può equivalere ad un dentro o fuori.

S’inizierà venerdì 30 con un interessante aperitivo: Marsiglia – Strasburgo, l’Olimpique, che è in ripresa, non potrà sbagliare, la vittoria è d’obbligo per continuare a sperare in un posto tra quelli che contano.

Sabato 1° maggio una bella gara, che vale il doppio, per tutte e due le squadre, sarà Paris Saint Germain – Lens, ma anche Lille – Nizza non sarà da meno.
La lotta per il titolo e quella per un posto in Europa League coinvolgeranno tre formazioni, col Nizza chiamato a fare l’impresa nella difficilissima trasferta nel Nord.

Domenica 2 maggio l’incontro da non perdere sarà l’ennesimo scontro tra Monaco e Lione: questa volta un vero e proprio spareggio tra due formazioni ambiziose. Una gara che merita di essere vista.

Forte pathos su tre campi dove saranno impegnate formazioni alla spasmodica ricerca della salvezza: Brest – Nantes, Lorient – Angers e Nimes – Reims. Spicchi di speranze in altre due gare: Bordeaux – Rennes e Montpellier - Saint Etienne.

Unico incontro dallo scarso interesse sarà Digione – Metz, i primi si preparano alla Ligue 2, i secondi non hanno più nulla da chiedere alla classifica.

In settimana, intanto, mercoledì 28 aprile si disputerà l’incontro di andata della semifinale di Champions tra il Paris Saint Germain e il Manchester City.

Per i risultati della trentaquattresima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui  

Per il calendario della trentacinquesima giornata clicca qui






 




Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium