/ Altre notizie

Altre notizie | 02 maggio 2021, 19:00

Quattro tappe per la cultura: il percorso per la riapertura

Tra metà maggio e fino giugno alcune date scandiscono i momenti che segneranno il tentativo di far tornare alla normalità il mondo della cultura

Opera, nel Viuex Nice

Opera, nel Viuex Nice

Il mondo della cultura si sta preparando alla riapertura, graduale, annunciata dal Presidente Emmanuel Macron: il cronoprogramma prevede quattro tappe attese da molti come vero segnale di ritorno ad una normalità fatta di musei, mostre, esposizioni, incontri e spettacoli cinematografici e teatrali.
Queste le “date” ipotizzate dal Presidente Francese

Lunedì 3 maggio

Nessun cambiamento, i luoghi della cultura non sono interessati da questa prima, ma il “passaggio” importante è la fine del divieto di circolazione oltre il raggio di 10 chilometri da casa.

Mercoledì 19 maggio

Teatri, cinema, musei riapriranno i battenti dal 19 maggio e, in contemporanea, se la situazione sanitaria lo consentirà il coprifuoco sarà spostato alle 21. I luoghi di spettacolo potranno tornare così ad ospitare il pubblico nel limite di 800 persone al chiuso e 1.000 all’aperto.

Mercoledì 9 giugno

Il coprifuoco dovrebbe essere posticipato alle 23 e, in contemporanea, i luoghi della cultura potranno ospitare fino a 5.000 persone munite di pass sanitario.

Mercoledì 30 giugno
Potranno essere organizzati eventi con più di 1000 persone, all'aperto e al chiuso, sempre con il pass sanitario. Le discoteche rimarranno chiuse.





Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium