/ Sport

Sport | 06 maggio 2021, 18:00

Ligue 1, potrebbe essere il turno decisivo. Il Paris Saint Germain trema, il Lille spera

A tre giornate dal termine nulla è ancora stato definito. E’ bagarre anche per l’Europa League e la retrocessione. Le prime due della classe saranno impegnate in gare non facili, forse le ultime “vere” difficoltà

Le sorti del campionato passano da Rennes (foto tratta dal sito del Rennes)

Le sorti del campionato passano da Rennes (foto tratta dal sito del Rennes)

Ora il Paris Saint Germain trema: a tre giornate dalla conclusione del torneo, i parigini, eliminati “malamente” dalla Champions ad opera del Manchester City, si apprestano a giocare un incontro difficile in campionato: il Rennes non è una formazione che fa sconti, ma per il PSG la vittoria è l’unica opzione possibile.

In due per la vittoria
Il torneo, a 270 minuti dallo stop, vede in corsa per il titolo due squadre: il Lille e, con un punto in meno, il Paris Saint Germain.
Il calendario è sostanzialmente equilibrato per entrambe le formazioni: difficile trasferte di questo turno, poi due gare non impossibili. Le sorprese sono sempre dietro l’angolo, ma l’impressione è che sia questa settimana, tra venerdì e domenica, che si giocherà buona parte del titolo.

In due per la Champions
La vittoria dello scorso turno del Lione a Monaco ha di fatto escluso la squadra del Principato dalla corsa per il titolo ed ha aperto una bagarre per aggiudicarsi il terzo posto in classifica che garantisce l’accesso alla Champions. Difficile fare previsioni, il Monaco ha un punto in più in classifica, ma il calendario pare leggermente più agevole per il Lione. Sarà senza dubbio una bella battaglia.

Europa League e Conference League
Assunto come assioma che la Coppa di Francia sarà un affare tra Paris Saint Germain e Monaco (secondo le previsioni, ma ancora si devono giocare le semifinali) i posti in Europa League dovrebbero essere due ed uno in Conference League.
Tre posti e due squadre: Lens, Marsiglia (appaiate a quota 56) e Rennes (due punti sotto). E’ vera bagarre!

Salvezza
Ormai retrocesso il Digione, la lotta è per evitare il penultimo posto (retrocessione diretta) e il terz’ultimo (spareggio con la squadra di Ligue 2 che vincerà i play off).
Sulla graticola il Nimes e, con due punti in più, il Nantes. Qualche rischio di essere risucchiati per Lorient e Strasburgo, che però hanno un tesoretto di quattro punti in più. Poi resta il problema Bordeaux in piena crisi societaria, ma in questo caso le novità potrebbero giungere in estate.
 
Domani prenderà il via la trentaseiesima giornata di campionato: siamo giunti alle fasi finali del torneo di Ligue 1: mancano tre turni al termine e il prossimo, il trentaseiesimo, potrebbe risultare determinante nella lotta per il titolo di Campione di Francia.

Le prime due della classe saranno infatti impegnate in gare non facili, forse le ultime “vere” difficoltà. Il campionato è dunque ad una svolta e lo fa ponendo le due gare di maggior interesse una il venerdì e l’altra la domenica sera: l’alfa e l’omega, tanto per mantenere viva l’attenzione.

Venerdì 7 maggio il Lille andrà a far visita al Lens, grande rivelazione del torneo, compagine impegnata per assicurarsi un posto in Europa e quindi per nulla disposta a fare sconti.

Sabato 8 maggio lotta per la salvezza e posizionamento al vertice s’intrecceranno. Sono in programma Nantes – Bordeaux, come a dire una squadra col piede nella fossa opposta ad una che potrebbe “portare i libri in tribunale” e Lione – Lorient, non male davvero.

Tutto il resto è in programma domenica in un crescendo “musicale”. All’ora di pranzo Saint Etienne – Marsiglia, poi spazio alle squadre del Mediterraneo. Il Nizza riceverà il Brest, il Nimes scenderà in campo ad Metz e il Montpellier viaggerà alla volta di Strasburgo. A fare da contorno Angers – Digione, gara che ha ormai ben poco da dire, con gli ospiti ormai retrocessi.

Poi il “crescendo”: prima Reims – Monaco e infine, dopo cena, Rennes – Paris Saint Germain. Con ogni probabilità intorno alle 23 si saprà molto di più sulla lotta per il titolo.
   
Per la classifica generale clicca qui

Per il calendario della trentaseiesima giornata clicca qui

 




Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium