/ Eventi

Eventi | 18 giugno 2021, 08:00

Un fine settimana all’insegna dell’archeologia (Foto)

Nizza propone un ampio programma di appuntamenti in occasione delle Giornate Archeologiche Europee previste da venerdì 18 a domenica 20 giugno. Il programma completo

Le terme a Cimiez

Le terme a Cimiez

Dal 2010 le Giornate Archeologiche Nazionali hanno aiutato a sensibilizzare sulla diversità del patrimonio archeologico, sui risultati della ricerca e sulle diverse specializzazioni e metodi di scavo.
Dal 2020 questo evento si è trasformato nelle Giornate archeologiche europee (JEA) alle quali partecipano i 47 paesi membri del Consiglio d'Europa.

Ormai da 11 anni, Nizza aderisce all’iniziativa affidandone l’organizzazione al Service d’Archéologie Nice Côte d’Azur ed ai Musées d’Archéologie de Nice.

Dal 18 al 20 giugno 2021, saranno in molti a mobilitarsi per consentire a quante più persone possibile di scoprire le ricchezze e il dietro le quinte dell’archeologia.
Archeologi e ricercatori si alterneranno tra laboratori e conferenze per narrare le loro esperienze e le loro scoperte.

In programma:

  • Scoperta della preistoria e dell'archeologia in modo divertente e interattivo: ornamenti preistorici, laboratorio di accensione del fuoco, scoperta dei giochi romani;
  • Numerosi laboratori ed eventi su tutte le discipline dell'archeologia: ceramica, scavi funerari, scavi subacquei;
  • Visite in loco, visite guidate;
  • Presentazione delle specializzazioni in archeologia;


Siti interessati

Villaggio Archeologico - Museo Archeologico di Nizza / Cimiez
Sabato 19 giugno dalle 10 alle 18

  • Spazio workshop "Scavi e studi": ore 10, 11, 13, 14, 15,30 e 16,30
  • Scavo di una sepoltura / Nelle vesti di ceramologo / Nelle vesti di archeologo
  • Area "Analizza e studia": 10, 11, 13, 14, 15,30 e 16,30;
  • Biochimica e tracceologia al servizio dell'archeologia, un'indagine sul nostro passato / Uno sguardo all'evoluzione umana / Resti alimentari e loro analisi attraverso carbone e semi bruciati;
  • Area "Esperimenti":
  • Ore 10, 11, 15,30 e 16,30: Nella pelle di un artigiano dell'Antichità, creo le mie ceramiche;
  • Ore 10 e 11: Nei panni di un archeologo, scavo una cremazione;
  • Ore 13 e 14: Illuminazione e riscaldamento in epoca romana;
  • Ore 13, 14, 15,30 e 16,30: Conchiglie e decorazioni digitalizzate… come nel Neolitico.

Domenica 20 giugno dalle 10 alle 18

  • Spazio workshop "Scavi e studi": ore 10, 11, 13, 14, 15,30 e 16,30 - Scavo di una sepoltura / Nelle vesti di un ceramologo / Che cos'è la setacciatura in archeologia;
  • Area "Analizza e studia": ore 10, 11, 13, 14, 15,30 e 16,30: Biochimica e tracceologia al servizio dell'archeologia, indagine sul nostro passato / Rassegna dell'evoluzione umana / Paleo-studio ambientale o come restaurare il paesaggio dei secoli passati.

Area esperimenti:

  • Ore 10, 11, 13, 14, 15,30 e 16,30: Nei panni di un antico artigiano, creo le mie ceramiche;
  • Ore 15,30 e 16,30: Nei panni di un archeologo, scavo una cremazione;
  • Ore 13 e 14: Illuminazione e riscaldamento in epoca romana;
  • Ore 10 e 11: Conchiglia e decorazioni digitalizzate… come nel Neolitico.


Le mostre temporanee dei Musei Archeologici di Nizza

Maintenant, l’origine – Musée de Préhistoire Terra Amata
Dal 19 giugno al 21 settembre 2021 dalle 10 alle 18
Ingresso gratuito sabato 19 giugno e domenica 20 giugno 2021
Pomeriggio inaugurale venerdì 18 giugno 2021 dalle 14 alle 18, con visita della mostra alla presenza dell'artista, esclusivamente su prenotazione e a numero chiuso (via email musee.terra.amata@ville-nice.fr)
Da diversi anni Martin Miguel sviluppa un lavoro sull'origine dell'Arte e sulla sua stessa natura. Da Lascaux a Chauvet, mette in discussione i capolavori dell'arte preistorica realizzando opere in cemento e carta che riprendono le forme delle figure dell'arte rupestre paleolitica.

Sosno squatte l’Antique – Musée d’Archéologie de Nice / Cimiez. Fino al 23 gennaio 2022 dalle 10.00 alle 18.00
Ingresso gratuito sabato 19 giugno e domenica 20 giugno 2021
Artista, pittore, fotografo, scultore e teorico del proprio percorso artistico, Sacha Sosno è il soggetto di questa grande mostra sull'antico sito dell'antica città di Cemenelum. Più di 70 opere sono così presentate in situ, esposte tra i resti romani e nelle sale del museo.

Visite a siti archeologici
Visite su prenotazione al 04 92 00 92 41

Les profondeurs de la Prom’ – Venerdì 18 giugno ore 18
Con le guide del Service Ville d’art et d’histoire – Centre du Patrimoine – Le Sénat.
La Promenade des Anglais alla luce delle scoperte archeologiche subacquee.
Appuntamento a Rauba Capeu davanti a #ILOVENICE – 19 persone

La crypte archéologique – Sabato 19 e domenica 20 giugno dalle 10 alle 18
Con le guide del Service Ville d’art et d’histoire – Centre du Patrimoine – Le Sénat
Le scoperta durante gli scavi archeologici nell'ambito dello sviluppo della linea 1 del tram, la cripta fornisce una comprensione della storia della città e delle sue fortificazioni.
Punto d'incontro Place Toja - Partenza ogni 30 minuti

Archéo-balade à Cimiez – Sabato 19 giugno ore 10,30 e domenica 20 giugno ore 10,30 e 16
A cura del Musée d’Archéologie de Nice / Cimiez
Visite all’anfiteatro, alle terme e al museo.
Appuntamento al Musée d’archéologie Nice / Cimiez


                                                                                                                                                                                                                          






Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium