/ Sport

Sport | 05 luglio 2021, 17:00

Monaco Energy Boat Challenge: il Principato all'avanguardia anche nelle sfide di motonautica

Da martedì 6 a sabato 10 luglio alla Baie de Monaco

foto Carlo Borlenghi

foto Carlo Borlenghi

Organizzato dallo Yacht Club di Monaco di concerto con la Fondazione Prince Albert II e l'Unione Internazionale Motonautica, questo evento porta alla ribalta i nuovi sistemi propulsori alternativi. Ad Iqos e Credit Suisse, sponsor storici dell'evento, si sono aggiunti per il secondo anno consecutivo la casa automobilistica BMW e YPI (Yachting Partners International).

31 squadre, 24 università e 17 nazionalità hanno fin d'ora confermato la loro partecipazione alle tre classi, senza distinzioni. L'Italia, la Francia, i Paesi Bassi, il Principato di Monaco, il Portogallo, l'Inghilterra, la Grecia, la Germania ma anche gli Emirati Arabi Uniti, l'Indonesia, la Cina o il Perù saranno rappresentati a questa 8° edizione del Monaco Energy Boat Challenge.

Questo evento motonautico unico al mondo mette in luce la creatività dei ricercatori, degli universitari, di futuri ingegneri, di inventori e professionisti della nautica e dell'energia.  Un appuntamento essenziale agli occhi dell'esploratore Mike Horn : « organizzare eventi come questo che permette di discutere e dare corpo a idee è un'occasione per far nascere sogni. Dal momento in cui si ha un'ispirazione, si ispireranno a sua volta gli altri, e questo è l'inizio di un futuro migliore".   

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium