/ Eventi

Eventi | 08 luglio 2021, 19:00

“Diventiamo giovani a 60 anni”, da domani é “Jazz à Juan” (Foto)

Dal 9 al 20 luglio il decano europeo dei festival jazz spegnerà la sua sessantesima candelina

Jazz à Juan, edizioni degli scorsi anni Gilles_Lefrancq

Jazz à Juan, edizioni degli scorsi anni Gilles_Lefrancq

Decano dei festival jazz in Europa, il Festival Internazionale del Jazz di Antibes Juan-les-PinsJazz à Juan” fa parte integrante della cultura e del patrimonio francese ed europeo, essenziale per la sua influenza, che lo rende un uno degli eventi più prestigiosi della Costa Azzurra.

Quest’anno il festival “torna” dopo l’interruzione del 2020: si svolgerà da domani, 9 luglio, fino al 20 luglio e questa sarà la sua sessantesima candelina: per mutuare Pablo Picasso: “Diventiamo giovani a 60 anni”.

 

Dalla sua creazione nel 1960, “Jazz à Juan” ha saputo rimanere quello che era in origine, una festa aperto ed in continua evoluzione.

Difficile ricordare tutti i “grandi fatti” che sono accaduti nella cornice magica della pineta di Gould, lasciando un’impronta indelebile scolpita nei ricordi ed anche nelle impronte delle mani lungo i marciapiedi di boulevard Baudoin nella Pineta di Gould.

 

 

Dopo un anno di frustrazioni e difficoltà, "Jazz à Juan" torna per festeggiare il 60° compleanno e l'avvento di un nuovo decennio.
Questo il programma dell’edizione 2021 di "Jazz à Juan":

(Martedì 20 luglio: Anne Paceo -  Foto)

  • Venerdì 9 luglio: Avishai Cohen Trio e Kenny Barron All-Star Quartet;
  • Sabato 10 luglio: Eric Legnini Trio Six Strings Under, Melody Gardot e l’Orchestre Philharmonique de Monte Carlo - Chef d'orchestre Yvan Cassar;
  • Domenica 11 luglio: Kenny Garrett e Jazz at Lincoln Center Orchestra with Wynton Marsalis;
  • Lunedì 12 luglio: Robin Mc Kelle e Gregory Porter;
  • Martedì 13 luglio: Michel Portal MP85 e John Mc Laughlin;
  • Mercoledì 14 luglio: Foehn Trio e Vincent Peirani & Friends;
  • Giovedì 15 luglio: Obradovic-Tixier Duo, Sly Johnson e Kimberose;
  • Venerdì 16 luglio: Amadou & Mariam e Michel Jonasz;
  • Domenica 18 luglio: Soirée Gospel spécial 60è Jazz à Juan
  • Martedì 20 luglio: Anne Paceo “Bright Shadows” e Ibrahim Maalouf “S3NS”.







Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium