/ Eventi

Eventi | 31 luglio 2021, 19:00

"Lou Babazouk", due mostre in contemporanea nel Vieux Nice (Foto)

Fino all’8 agosto espongono Emmanuel Subercaze "Peintures figuratives"e Zara Boutayeb " Vous, qui passez sans me voir". Le due gallerie si trovano nel Vieux Nice in Rue de la Loge 8 e in Rue Benoît Bunico 2-5

Lou Babazouk, Nizza

Lou Babazouk, Nizza

Dall'agosto 2019, la galleria municipale "Lou Babazouk" ospita mostre di artisti locali dilettanti e professionisti.
"Lou Babazouk" propone in contemporanea due mostre nelle sue due gallerie nel Vieux Nice.

 

 

Le mostre
Lou Babazouk - 8, rue de la Loge
Fino all'8 agosto 2021 - Emmanuel Subercaze " Peintures figuratives "
Pianista in una rock band, Emmanuel Subercaze ha animato a lungo i palchi dei concerti, i pub e qualsiasi altro luogo dove risuonava la musica.


Quando ha lasciato la tastiera, ha cominciato a “suonare” i pennelli perché la pittura è l’altro suo mezzo espressivo. Ha utilizzato colori acrilici e pigmenti naturali con cui ha lavorato con una spugna, un coltello e un pennello.
Nell’estate del 2014 che ha deciso di far conoscere il suo lavoro di pittore e ha organizzato alcune mostre nelle valli del Verdon, nel Luberon, ad Antibes e ha partecipato a varie rassegne di pittura.


Emmanuel Subercaze non ha temi preferiti, messaggi precostituiti o bozzetti prima del disegno, ma c'è un momento in cui idee e immagini si impongono su di lui e investono i suoi dipinti. Il bianco del cotone o del lino sul supporto svanisce rapidamente mentre accade la magia e i dipinti prendono vita senza che lui li controlli davvero.
Eppure sono proprio Lui, raccontano ciò che gli piace, ciò che lo rallegra, ciò che vorrebbe condividere. Rivelano il suo universo, fatto di paesaggi e personaggi, spesso onirici, ma ricchi di dettagli realistici che ingrandiscono piante, minerali e animali.

Lou Babazouk 2 - 5, Rue Benoît Bunico
Fino all'8 agosto 2021 - Zara Boutayeb" Vous, qui passez sans me voir"

Zara Boutayeb è nata a Montbelliard. Giovanissima attratta da una carriera artistica, dovette rinunciarvi sotto la pressione della famiglia. Si è laureata e ha studiato legge a Strasburgo prima di essere notata da un'agenzia di modelle. Ha poi lavorato come modella per 10 anni prima di passare dall'altra parte dell'obiettivo per diventare una fotografa.

 


Si sta anche dedicando alla scrittura. I suoi primi scritti assumono la forma di uno sfogo che le permette di liberarsi dal peso delle sue sofferenze passate, per poi diventare rapidamente un mezzo per esprimere il suo punto di vista e le sue emozioni sulla nostra società.
Ha pubblicato il suo primo libro "Lost Thoughts" nel 2019. Allo stesso tempo, sta lavorando a un progetto artistico che mescola scrittura, fotografia e pittura, che lei chiama "illustrazione narrativa".

 

 

Le opere si presentano sotto forma di dittici, doppi dipinti, la prima parte dei quali è composta da un testo e la seconda da un'illustrazione che mescola fotografia e pittura.
Attualmente sta preparando una mostra al "Musical Stage" di Parigi. Risiede a Nizza, dove si dedica completamente alla sua attività artistica nella sua galleria studio al 4 passage Émile Neugrin.


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium