/ Sport

Sport | 10 ottobre 2021, 15:36

F1. A Istanbul Leclerc tenta l'impossibile, ma rimane giù dal podio. Vince Bottas davanti alle due Red Bull

Solo quarto il monegasco davanti a Hamilton. Un meraviglioso azzardo che non ha regalato i frutti sperati

Foto Ferrari

Foto Ferrari

Ha accarezzato il sogno come a Silverstone, provando una mossa ai limiti dell'impossibile. È un Charles Leclerc da applausi quello che in Turchia porta a casa un quarto posto che avrebbe dovuto e sarebbe potuto essere qualcosa di più.

Partenza pulita per i primi tre, Bottas Verstappen e il monegasco, mentre Hamilton dall'undicesima posizione risale con non poche difficoltà fino alla quinta, in una gara attendista per tutti che fino al giro 37 aspettano le condizioni per cambiare le gomme, dovendo nuovamente scegliere l'intermedia perché le condizioni per la gomma d'asciutto proprio non ci sono (vedi Vettel che la monta per primo ma non riesce proprio a stare in pista).

Leclerc e Hamilton provano l'azzardo, tenendo la gomma di partenza con il ferrarista che prova a resistere al comando al ritorno di Bottas dovendo capitolare al giro 47 prima di optare per la sosta ai box, cambiare gomme e non trovare più il passo per portare a casa un podio che sarebbe stato strameritato.

Bottas torna alla vittoria dopo poco più di un anno, le Red Bull di Verstappen e Perez completano il podio, in una gara dove quasi per intero non si è usato il DRS e nonostante questo lo spettacolo è stato vivace, appassionante, vincente.

Federico Bruzzese

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium