/ Fashion

Fashion | 26 ottobre 2021, 08:00

Valeria Pavelin: cinque anni di medicina ed ora al terzo di chirurgia dentale, la Costa Azzurra ha la sua nuova Miss (Foto)

Concorrerà a dicembre per il titolo di Miss France 2022. Nonostante abbia solo 24 anni ha una lunga esperienza sportiva ad alto livello alle spalle, disegna, dipinge e si diletta in fotografia

Valeria Pavelin, foto tratte dalle reti sociali

Valeria Pavelin, foto tratte dalle reti sociali

Una miss Côte d’Azur un po’ anomala per il curriculum, ma certamente non per le sue grazie: Valeria Pavelin, la ragazza che, a dicembre, in Normandia, a Caen, parteciperà all’elezione di Miss France 2022 è originaria di Mandelieu la Napoule e studia a Nizza.

 

 

Dopo aver frequentato cinque anni del corso di medicina ed aver prestato la propria opera all’ospedale come tutti gli studenti, ora sta frequentando il terzo anno di specializzazione in chirurgia dentaria.
Nonostante abbia solo 24 anni ha una lunga esperienza sportiva ad alto livello alle spalle: otto anni di nuoto e tre di pallavolo.
Non basta: disegna, dipinge e si diletta in fotografia.

Insomma una ragazza “vera” dei nostri tempi, impegnata seriamente negli studi, che ama la vita e sa impegnarsi in diversi ruoli, come quello della lotta contro il maltrattamento degli animali come volontaria.

 

 

Poi, anche se pare passare in seconda linea rispetto al suo curriculum, vi sono le “caratteristiche” che l’hanno portata a vincere la corona di Miss Côte d’Azur 2022: alta un metro e ottantacinque con due gambe che sembrano non finire mai, occhi verde-grigio- azzurro e capelli biondi e sguardo limpido.

Caratteristiche che la imporranno sicuramente all’attenzione della giuria quando, il prossimo 11 dicembre sfilerà a Caen per cercare di portare in Costa Azzurra la corona di Miss France 2022.  


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium