/ Ambiente

Ambiente | 31 ottobre 2021, 18:00

Costa Azzurra: alla scoperta del territorio. Chemin de Crémat (Foto)

Montecarlonews propone luoghi, itinerari, passeggiate alla scoperta del Dipartimento delle Alpi Marittime. Le foto sono di Danilo Radaelli

Chemin de Crémat, fotografie di Danilo Radaelli

Chemin de Crémat, fotografie di Danilo Radaelli

Passeggiata autunnale, con i suoi sgargianti colori, per il nostro Danilo Radaelli che ci accompagna lungo il sentiero che da Saint Isidore, quartiere di Nizza, sale fino a Crémat.
Una passeggiata contrassegnata sia da paesaggi montani che marini: il Baou di Saint-Jeannet e Cap d’Antibes.

 

 

Baou di Saint-Jeannet
Si tratta di una montagna, un “baou” di 802 metri sul livello del mare situato nelle Prealpi di Grasse, sul territorio del comune di Saint-Jeannet nel dipartimento delle Alpi Marittime. È un luogo famoso per l'arrampicata e l'escursionismo.

 

Il Baou domina il paese sottostante di oltre 300 metri. Questa scarpata è composta da rocce giurassi che e da sedimenti mioceni più recenti. Questa anomalia è dovuta a una sovrapposizione causata dalla tettonica alpina.
Infine si arriva a Le Serre e al Domaine du Fogolar Collet De Bovis che si trova al 370 chemin de Crémat.

 

Il vino di Bellet "Collet de Bovis" è prodotto nella tenuta del Fogolar che si trova al margine di un'antica via romana. Tra i vigneti appartenenti alla denominazione, è quello che si trova più a sud e che beneficia di un regime dei venti particolarmente favorevole. La tenuta domina la valle del Var a ovest e il mare a sud.     



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium