/ Eventi

Eventi | 31 ottobre 2021, 08:00

Antibes Juan-les-Pins: le manifestazioni e le mostre che animeranno il mese di novembre

E’ il momento della Marathon des Alpes-Maritimes, ma anche del salone del libro per i giovani e di Jammin’Juan. Le mostre e le esposizioni del mese

Antibes, fotografia di Danilo Radaelli

Antibes, fotografia di Danilo Radaelli

Anche nel mese di novembre l’attività culturale e una serie di manifestazioni caratterizzeranno il cartellone di Antibes -  Juan-les-Pins.

 

 



Fino a lunedì 1° novembre 2021
3e Foire aux Santons d’Antibes
Dalle 10 alle 18
Artigiani santonniers, laboratorio di modellatura per bambini, punto ristoro con catering. Entrata gratis.

Dal 3 al 6 novembre 2021
Jammin’Juan
Palais des Congrès de Juan-les-Pins
Jammin’Juan nasce dalla volontà di aiutare i giovani talenti del jazz a farsi conoscere dai professionisti. Permette a più di 30 gruppi di esibirsi davanti a un pubblico di esperti Questo evento professionale mira a riunire programmatori di festival, gestori di locali o club, agenti artistici, etichette e stampa per scoprire talenti emergenti. Jammin’Juan significa 4 giorni di jazz su 2 palchi, ma anche sul grande palco dell’anfiteatro del Palazzo dei Congressi, aperto al pubblico.

Sabato 13 novembre 2021
3e Salon du Livre Jeunesse dalle 10 alle 19 - Palais des Congrès

 



Un evento divertente, festivo e familiare proposto dalle mediateche della Communauté
d’Agglomération Sophia Antipolis (CASA). Una giornata ricca di incontri e animazioni gratuite. Sono presenti 17 autori e illustratori per i giovani, 3 editori e 2 librerie con sessioni di firma degli autori. Numerosi spettacoli e animazioni adatti a tutte le età dell’infanzia. Scoperta, apprendimento, incontri, divertimento, esplorazione e evasione sono le parole chiave di questa terza Fiera. La scoperta è dietro l’angolo per ogni età: bambini, adolescenti, genitori e nonni.

Fino al 14 novembre 2021
Fête foraine
Il Luna park annuale è tornato al Pré-aux-Pêcheurs. Numerose giostre attendono grandi e piccini.

Domenica 28 novembre 2021
Marathon des Alpes-Maritimes

 



La più importante maratona di Francia dopo quella di Parigi festeggia i suoi primi
11 anni. La corsa tra Nizza e Cannes è un appuntamento imperdibile della stagione
Podistica. Vi prendono parte oltre 10 mila concorrenti.

MOSTRE

Fino al 13 novembre - Musée Peynet et du dessin -Xavier Gorce. Les Indégivrables brisent la glace
Xavier Gorce ha lavorato per molte testate (Okapi, La grosse Bertha, Phosphore, Le Monde), prima di entrare al settimanale Le Point. Nei suoi disegni, situati tra le vignette della stampa e i fumetti, l’autore individua le piccole e grandi assurdità della nostra vita quotidiana, che trasporta nel mondo polare dei pinguini che, dopotutto, sono piuttosto umani. La mostra propone un centinaio di stampe digitali divise in quattro temi.

Fino al 31 Dicembre - Musée de la Carte Postale - Entre les deux mon coeur balance
“Messaggeri d’amore e d’amicizia”, le cartoline hanno trasmesso a lungo pensieri affettuosi. Per i fumettisti e i fotografi che lavoravano sia per la stampa che per gli editori di cartoline, i cuori esitanti erano una vera fonte di ispirazione. Che si trattasse di una situazione molto concreta o di una più complessa, che si trattasse di un uomo o di una donna, hanno affrontato l’argomento con grande talento.

Fino all’8 gennaio 2022 - Espace d’exposition des Arcades – 18, Bd d’Aguillon - “Emotions - Hommage à Kees Verkade”
Attraverso questa mostra, Antibes rende omaggio al famoso scultore recentemente scomparso, che ha lasciato alla città la sua arte con due grandi sculture: la prima è “Invitation” - una grande scultura in bronzo che celebra l’amore attraverso due corpi nudi che l’artista ha donato alla città di Antibes nel 2016. Esposta a Juan les Pins, è fotografata quotidianamente ed è già stata vista più volte in tutto il mondo sui social network. Altrettanto simbolica, la scultura “Inspiration”, che si trova sul porto di Vauban, narra l’amore appassionato. La mostra presenta una retrospettiva con ritratti, alcune tempere e soprattutto i famosi bronzi di Verkade
che rivelano corpi snelli in movimento dello sport, della danza, del circo.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium