/ Ambiente

Ambiente | 05 novembre 2021, 07:00

Nizza, ecco il progetto del futuro Parc Paysager de la Plaine du Var (Foto)

L’area verde sarà situata nel cuore della Plaine du Var Eco-Vallée ed è destinata ad aumentare considerevolmente la superficie permeabile del territorio

Il futuro Parc Paysager de la Plaine du Var

Il futuro Parc Paysager de la Plaine du Var

La Métropole Nice Côte d'Azur e la città di Nizza hanno avviato una consultazione pubblica su quella che sarà la trasformazione della Plaine du Var dopo che sarà stato creato il Grand Parc Paysager de la Plaine du Var.

 

 

Si tratta di un progetto di rivegetalizzazione di circa 30 ettari, una superficie che è quasi 3 volte la quella della Promenade du Paillon.

 

 

La creazione del Grand Parc Paysager de la Plaine du Var fa parte del Piano Climatico Metropolitano ed è in linea con la natura e la storia del sito ove sarà ubicato.

 

Sarà strutturato attorno a quattro elementi: acqua, macchia mediterranea, vocazione agricola e spazi dedicati all'educazione ed al divertimento.

 

 

L’area verde sarà situata nel cuore della Plaine du Var Eco-Vallée ed è destinata ad aumentare considerevolmente la superficie permeabile del territorio.

 

 

Per conoscere al meglio il progetto, del quale riportiamo alcune immagini tratte dagli elaborati grafici, è stata organizzata una mostra presso le Arenas, edificio LE PLAZA, sulla Promenade des Anglais n. 455 di Nizza Ovest aperta dal lunedì al giovedì dalle 08,30 alle 17 e il venerdì dalle 8,30 alle 15,45.

 

E’ possibile inviare osservazioni o proposte anche attraverso una mail inoltrata a parcplaineduvar@nicecotedazur.org 

Un incontro pubblico, moderato da Anne Ramos, Adjointe delegata a Lavori, Territorio e Urbanistica, è previsto lunedì 15 novembre, alle ore 18 nella salle Linné del Parc Phoenix.

Al fondo di questo articolo il dossier completo di presentazione del progetto.


Files:
 Dossier-CONCERTATION-PLAINE-DE-VAR (50 MB)

Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium