/ Eventi

Eventi | 16 novembre 2021, 18:00

Nizza, il Musée des Beaux-Arts commemora la principessa ucraina Elisabeth Kotschoubey che edificò la splendida villa

Nel secondo centenario della sua nascita. Sabato 20 novembre un’intensa giornata all’interno della villa posta sulle Baumettes. Il programma

Misée des Beaux Arts Nizza

Misée des Beaux Arts Nizza

Nel 1878, la principessa ucraina Elisabeth Kotschoubey compra un terreno di un ettaro sulla collina delle Baumettes a Nizza e dà il via alla costruzione di una villa. Vende la proprietà il 18 aprile 1883 al signor James Thomson.

Col contributo dell'architetto nizzardo Constantin Scala, il ricco americano dà l’impronta definitiva alla villa. Decorata di affreschi e cinta di un grande giardino inglese, diviene luogo di ricevimenti, concerti e balli ai quali sono invitati i più famosi personaggi che svernano sulla Costa Azzurra.

Nel 1925, il comune di Nizza acquista la villa e la trasforma in museo. L'interno subisce modifiche profonde, ma gli spazi rimangono identici, particolarmente la grande scala, che è certamente una delle più belle della belle époque.
L'inaugurazione del museo avviene il 7 gennaio 1928.

In occasione del bicentenario della nascita della principessa Elisabeth Kotschoubey, che fu anche una rinomata compositrice, sabato 20 novembre 2021 dalle 10 alle 18 il Musée des Beaux-Arts Jules Chéret organizza una serie di iniziative in collaborazione con la Fondazione Matrix Orange, l'associazione franco-ucraina della Costa Azzurra, l'Opera di Nizza, l'Hôtel Amour e la tenuta del principe Trubteskoi.

Questo il programma

Mattina – Cimetière de Caucade, Nice

  • Dalle 10 alle 11: Visita del cimitero ortodosso di Caucade a Nizza. Appuntamento alle 9,50 alla fermata “Caucade” della linea 32.


Pomeriggio - Musée des Beaux-Arts Jules Chéret, Nice
Ore 14 : Intervento di Robert Roux, adjoint au maire de Nice.

  • Dalle 14,30 alle 16: Tavola rotonda «La famille Kotschoubey par-delà les frontières» con Alexander Kotchoubey e il conte Gregor Razumovsky, membri della famiglia della principessa.
  • Dalle 16 alle 17: «Joyeux anniversaire princesse!», laboratorio per le famiglie e i bambini e un concerto della pianiste Olga Dubynska e del baritono Igor Mostovoi.
  • Ore 17 e ore 17,30: Visite-concerto del Palazzo Kotschoubey-Thomson a cura dell’Opéra Nice Côte d’Azur. Due visite, accompagnati dalle romanze della princesse Kotschoubey, interpretate dalla pianista Olga Dubynska e dal baritono Igor Mostovoi.

Il Museo Beaux-Arts Jules Chéret, propone inoltre dal 16 al 28 novembre 2021 l’esposizione delle opere Vytynankas dell’artista ucraina Daria Alyoshkina.

Il musée des Beaux-Arts Jules Chéret si trova al numero 33 di Avenue des Baumettes. È raggiungibile con i mezzi pubblici sia col tram Ligne 2 fermata CUM sia con il bus 38.


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium